Il ladro gentiluomo

La serie dell'Allieva
Letto da: Valentina Mari
Serie: La serie dell'Allieva, Titolo 8
Durata: 6 ore e 22 min
4.5 out of 5 stars (244 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Alice Allevi, finalmente Specialista in Medicina Legale, ha dovuto affrontare scelte difficili sia sul piano professionale che su quello sentimentale. Dopo un lungo e burrascoso corteggiamento, sembrava che tra lei e Claudio Conforti, l'affascinante e imprevedibile medico legale con il quale ha condiviso ogni disavventura dai tempi della specializzazione, fosse nato qualcosa. Per un attimo, Alice ha creduto finalmente di aver raggiunto un periodo di serenità, almeno al di fuori dell'Istituto di Medicina Legale. Ma in un momento di smarrimento sentimentale chiede un trasferimento. E lo ottiene: a Domodossola. 

Per sua fortuna, o suo malgrado, Alice non avrà molto tempo per indugiare sul proprio destino, perché subito un nuovo caso la travolge. Durante quella che credeva essere un'autopsia di routine, Alice ritrova un diamante nello stomaco del cadavere. Una pietra di notevole caratura e valore, ma anche una prova materiale importante per il caso. Per questo, Alice si premura di convocare un ufficiale giudiziario a cui consegnarlo in custodia. L'ufficiale che si presenta da lei è un uomo distinto ed elegante, dai modi cortesi ed impeccabili, e Alice non esita ad affidargli il diamante. Ed è a quel punto che il fantomatico ufficiale sparisce nel nulla e i guai per Alice iniziano a farsi enormi...

©2018 Longanesi (P)2020 Adriano Salani Editore

"I romanzi di Alessia Gazzola sono, per me, un bel cartoccio di patatine fritte cucinate a regola d'arte, croccanti e dorate, che dalla prima all'ultima pagina ti regalano una bella bolla di problemi altrui di cui impicciarti con l'implicita autorizzazione di chi te li racconta."
-- Marco Malvaldi

"Alessia Gazzola si conferma la regina del medical thriller italiano."
-- La Repubblica

"Alessia Gazzola è una scrittrice di incredibile talento. Grande tensione psicologica e un ritmo travolgente, vi terrà svegli tutta la notte!"
-- Jeffery Deaver

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    160
  • 4 stelle
    52
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    3

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    170
  • 4 stelle
    29
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    6

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    129
  • 4 stelle
    58
  • 3 stelle
    29
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    5

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 07/01/2020

mi manca già <br /><br />

le rocambolesche avventure della protagonista, improbabili e divertenti situazioni rende l'ascolto piacevole e non puoi far altro se non divorarlo.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Walter
  • 17/02/2020

piacevole e scorrevole una bella storia

ottima la narratrice nell'impersonare i personaggi un bel racconto a volte romantico e con quel giallo che ti tiene legato fino alla fine molto bello

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 06/02/2020

un libro banale

devo dire che questo libro non mi é piaciuto. la storia si é banalizzata ma soprattutto NON mi é piaciuta la lettura. fumettistica la lettrice che fa le vocine e imita le voci da uomo. disgustosa ma che sono libri x bambini?se ne trovo un altro letto cosî disdico l abbonamento

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Laura
  • 05/02/2020

Qualcosa di buono ma non abbastanza

All'inizio volevo proprio concludere anticipatamente la lettura, poi qualcosa di buono mi ha spinto fino alla fine, ma non mi ha convinta. La storia ha degli spunti carini ma anche qualche banalità di troppo. Temo però che a condizionare di più sia la lettura: la lettrice si è impegnata e ha anche una bella voce solo che esagera nelle espressioni, che finiscono per suonare ridicole. Soprattutto quando fa alcuni personaggi (vedi la nonna, il magistrato e la professoressa) che suonano inverosimili , con una voce falsa e tremolante. Meglio forzare meno, però la voce è proprio bella e le capacità di leggere davvero bene le ha, quindi basta correggere qualcosa.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • pellegatta bruno
  • 01/02/2020

Assurdo

Mamma mia ! Non ho proprio potuto proseguire nell ascolto : la voce , la tonalità che la lettrice usa fanno della protagonista una povera stupida. Assolutamente irreale che un professionista come un medico legale possa essere così sciocca , infantile , frivola e sprovveduta. Pare un romanzetto rosa per adolescenti. .

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Maurizio Mazzoni
  • 30/01/2020

boh

Storia leggera e confusa narrata con voce un poco stridula e volume altalenante. Finale scontato.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/01/2020

deludente

romanzetto rosa che ha la pretesa di essere catalogato nel genere thriller. Interpretazione assolutamente banale

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Enrico Pilo Bacci
  • 20/01/2020

Non sono riuscito a finirlo

Sembrava molto interessante, ma la lettrice ha la capacità di trasformare la protagonista (voce narrante) in un'oca giuliva. Ho dovuto interrompere l'ascolto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • stella sorrentino
  • 19/01/2020

Bellissimo

Bello, come tutti gli altri... e letto magnificamente. Peccato sia già finito... l'ho ascoltato voracemente!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • annalisa celena
  • 14/01/2020

carino

mi è piaciuto anche se questa volta forse un po' meno scanzonato del solito, ma sempre gradevole