• Il giorno dei morti

  • L'autunno del commissario Ricciardi
  • Di: Maurizio De Giovanni
  • Letto da: Paolo Cresta
  • Durata: 9 ore e 29 min
  • 4,8 out of 5 stars (2.031 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Il giorno dei morti copertina

Il giorno dei morti

Di: Maurizio De Giovanni
Letto da: Paolo Cresta
Iscriviti - Gratis i primi 30 giorni

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 10,95 €

Acquista ora a 10,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

1931. Sullo scalone di Capodimonte, nella gelida alba di un autunno umido di pioggia, viene ritrovato un bambino morto. È Tetté, un piccolo scugnizzo senza famiglia né amici. Il freddo, la fame o una malattia sembrano le cause più probabili del decesso, ma il commissario Ricciardi non si accontenta e da solo prende a scavare nelle vite di cui nessuno si cura, di cui nessuno sa niente. Nemmeno il suo dono questa volta lo aiuta, nel luogo del ritrovamento non avverte alcuna voce. Fino al giorno dei morti.

©2019 Maurizio de Giovanni. Published by arrangement with The Italian Literary Agency (P)2019 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di Il giorno dei morti

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1.714
  • 4 stelle
    264
  • 3 stelle
    39
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    5
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1.799
  • 4 stelle
    110
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1.526
  • 4 stelle
    304
  • 3 stelle
    57
  • 2 stelle
    18
  • 1 stella
    8

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di giuseppep
  • giuseppep
  • 17/11/2019

stupendo

la bellezza del libro è superata solo dalla sua interpretazione. non so se chi legge possa mai vedere queste recensioni, ma grazie

11 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Cliente Amazon
  • Cliente Amazon
  • 18/11/2019

eccezionale

narrato in modo eccellente mi piacciono sempre le avventure Il commissario Ricciardi all'epoca fascista non vedo l'ora di ascoltarne altre Si legge tutto d'un fiato

6 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Stefania
  • Stefania
  • 12/12/2019

WOW

De Giovanni è il mio scrittore preferito; elegante, poetico originale, profondo. I luoghi ed i personaggi della serie del commissario Ricciardi, così come quelli di Pizzo Falcone restano impressi nel cuore e nella mente.
Attendo con ansia che il superlativo Paolo Cresta ci legga il seguito. Bravi, bravi, bravi.

5 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di colonna
  • colonna
  • 15/11/2019

Strepitoso

Più si va avanti con la lettura e più non se ne può fare a meno. Aspetto il prossimo del Commissario Ricciardi con trepidazione. Paolo Cresta bravissimo

5 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di raffina
  • raffina
  • 27/08/2020

La lettura è fenomenale

Voglio altri libri letti da questo attore incredibile!
il libro è piacevole come tutti di questa serie.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Maurizio Palmieri
  • Maurizio Palmieri
  • 12/12/2019

Bellissimo.

uno dei più bei audiolibri che ho mai ascoltato. coinvolgente e letto benissimo. lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del giallo e del thriller

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 17/11/2019

SUBLIME....

Caro Maurizio,
da napoletana a napoletano ti ringrazio dal profondo del mio cuore solo chi è nato sotto quel sole e respirato l'anima della nostra città può capire....Dopo tanto tempo è ritornata l'angoscia di sentire che mentre leggi c'e la consapevolezza che un bel momento sta finendo.
GRAZIE E REGALAMI ANCORA EMOZIONI.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Cliente Amazon
  • Cliente Amazon
  • 31/07/2021

nel cuore Ricciardi

questo personaggio ti entrA nel sangue....stupendi i libri sulla storia di Ricciardi tra giallo e storia personale di Ricciardi

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Renato
  • Renato
  • 18/11/2020

ORRIBILE, si salva solo la lettura che è perfetta

un vero feuilleton, melenso, ripetitivo, tropo strappalacrime. Non lo consiglio. Devo però fare i complimenti a chi legge, Ho finito l'ascolto soltanto grazie a lui, un vero attore, gradevolissimo e molto bravo

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Nobile
  • Nobile
  • 29/10/2020

Un po’ polpettone un po’ sceneggiata napuletana

Dei romanzi che compongono la serie del commissario Ricciardi (da leggere secondo un preciso ordine temporale), questo è certamente il meno riuscito. Non capisco perché l’autore abbia abbandonato lo stile ben ritmato dei precedenti per lasciarsi andare a lungaggini trasudanti sentimentalismi che sviliscono la sua capacità narrativa più snella e per questo più incisiva. L’ho trovato noioso e se non fosse stato per la magistrale lettura di Prestia, l’avrei bellamente rinviato al mittente interrompendone l’ascolto.

1 persona l'ha trovata utile