Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Una nuova traduzione di Massimo Birattari per il classico più amato di tutti i tempi.
 

Un aviatore in volo sopra il deserto del Sahara è costretto da un'avaria ad atterrare nel mezzo del nulla. Pensa di essere solo sotto il cielo trapunto di stelle, lontano mille miglia dalla civiltà, quando, all'improvviso, una voce lo sorprende: "Disegnami una pecora!". A parlare è un bambino, il principe del lontano asteroide B 612, su cui viveva in compagnia di tre vulcani e una rosa, piccola e vanitosa.
 

Di lì è partito per un lungo viaggio attraverso il cosmo, durante il quale ha incontrato tanti bizzarri personaggi - un re solitario, un vanitoso che loda solo sé stesso, un arido businessman, un ubriacone che beve per dimenticare, uno zelante lampionaio e un geografo - imparando da ciascuno le piccole grandi verità che compongono il mosaico della saggezza umana.
 

Approdato infine sulla terra, viene avvicinato da una volpe che gli chiede di essere addomesticata e gli rivela il segreto più prezioso: quello dell'amicizia. Ma al termine del racconto è tempo per l'uomo e per il bambino di separarsi: il piccolo principe deve far ritorno alla sua rosa. Non prima di aver fatto dono al pilota del suo sorriso e di un confortante messaggio: ogni volta che alzerà il suo sguardo verso le stelle, saprà che lassù c'è un piccolo principe che veglia la sua rosa.

©2015 Garzanti (P)2015 Adriano Salani Editore s.u.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    156
  • 4 stelle
    33
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    150
  • 4 stelle
    27
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    145
  • 4 stelle
    26
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    1
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Valeria C.
  • 12 03 2018

lettore stupendo

sulla storia niente da dire, meravigliosa, ma questa lettura di bruno alessandro è davvero bellissima ed emozionante,complimenti.

7 su 7 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Patrizia Leonardi
  • 17 03 2018

Banalità

Grazie ad AUDIBLE ho ripreso il Piccolo Principe, dopo averlo chiuso circa 30 anni fa. Niente non mi era piaciuto 30 anni fa e non mi è piaciuto nemmeno ora. Un accozzaglia di banalità e luoghi comuni per un libro che trovo assolutamente sopravvalutato. Almeno grazie ad audible non ho dovuto fare la fatica di leggerlo

6 su 11 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • M.C.
  • 15 08 2018

da ascoltare

La si ascolta volentieri perché letta in modo splendido.

Una storia per riflettere sulla vita.


  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 07 08 2018

Carino

Non l'avevo mai letto e me ne hanno parlato sempre tutti come di un capolavoro, forse avrei dovuto leggerlo da piccola, allora mi avrebbe fatto più effetto, non dico che non sia un bel libro ma letto per la prima volta da adulta non mi ha segnato così tanto. Interpretazione bellissima del lettore comunque

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelo
  • 23 07 2018

Molto interessante

È un racconto che ci fa imparare molto in qualsiasi età.
Ci insegna anche come comportarci con i bambini, oltre che a farci notare le nostre debolezze in quanto umani.
Consigliato💪🏼

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Riccardo Pulvirenti
  • 23 07 2018

Ogni cosa al suo tempo

Di essere è una bella storia. Magari da non leggere durante la spensieratezza dell'estate, visto che la tristezza che trapela da ogni capitolo è sempre più crescente.
È un libro che forse letto da ragazzino mi avrebbe affascinato molto di più. Oggi da adulto racconta di cose che la vita mi ha già insegnato. E tolta la morale sulla vita di questo libro rimane solo un racconto triste e malinconico.
L'interpretazione del lettore è ottima e il libro si riesce a completarlo in breve tempo.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luca A.
  • 26 06 2018

commovente

mi è oiacuto molto, la voce del narratore mi trasportava nella mia fantasia ad immaginarmi il poccolo princi, la volpe, il re e gli altri personaggi.
il passaggio che mi è piaciuto moltissimo è stato quado il piccolo principe dava l'addio al piloto, mi sono commosso(circa da capitolo 25 fino alla fine).

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24 06 2018

Babbo Natale non è il piccolo principe

Nonostante questo libro mi piaccia tanto, trovo questo audiolibro assurdo. L'attore non sembra un ragazzino, ma Babbo Natale.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giorgio
  • 02 06 2018

magnifico

vecchi ricordi, interpretazione stupenda, lo consiglio a tutti, grandi e piccoli..l'essenziale è invisibile agli occhi.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • tricheco
  • 01 06 2018

il libro essenziale

il più bel libro di sempre. peccato per l'interpretazione. Il narratore è molto bravo ma non è assolutamente capace di fare la voce in falsetto del piccolo principe con il risultato di banalizzare le perle che il principe dice durante il racconto.