Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 17,95 €

Acquista ora a 17,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Francia, 1536. Quando il delfino, Francesco di Valois, viene ucciso, la posizione di Caterina de' Medici a corte si complica. È la prima a essere sospettata dell'assassinio. Ma Francesco I, sovrano di Francia, crede alla sua innocenza e, anzi, la spinge a rafforzare la sua posizione in vista del momento in cui, al fianco di Enrico II, dovrà regnare.

Caterina si sente però debole, e non solo perché il marito preferisce l'amante, la bellissima e temibile Diana di Poitiers, ma anche perché non riesce ad avere figli. Convinta di essere vittima di una maledizione, incarica Raymond de Polignac, valoroso comandante dei picchieri del re, di trovare Nostradamus, personaggio oscuro e inviso a molti, ma noto per le sue abilità di astrologo e preveggente.

Lui è l'unico che potrà aiutarla a diventare madre. Fra intrighi di corte, tradimenti, umiliazioni e soprusi, Caterina attende con tenacia, finché non darà alla luce il primo dei suoi figli. Alla morte di Francesco I, quando la guerra di religione incombe, Caterina, ormai regina, non esita a stringere alleanze pericolose, complici le profezie di Nostradamus.

La violenza scatenata dai cattolici contro i riformati in seguito alla congiura di Amboise è solo l'inizio di un conflitto destinato a culminare nella tragica notte di San Bartolomeo, quando le strade della capitale s'imporporeranno del sangue degli infedeli e Caterina, reggente di Francia dopo la morte di Enrico li, perderà tutto ciò che ha amato.

©2017 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di I Medici. Una regina al potere

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    146
  • 4 stelle
    76
  • 3 stelle
    27
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    204
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    127
  • 4 stelle
    75
  • 3 stelle
    33
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    5

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • carolina ferraris
  • 01/04/2021

perché Pannofino parla come l'ispettore Clouseu???

il libro è coinvolgente e interessante. Ho imparato molte cose e mi sono appassionata.
Pannofino è bravissimo
Perché fargli fare questo maldestro tentativo di simulare accenti che non gli appartengono? il risultato è piuttosto ridicolo e distrae dalla storia.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • EMA
  • 25/10/2020

Peccato per il finto accento francese

La lettura splendida di Pannofino è rovinata dal finto accento francese, pessimo e inutile.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • chicca
  • 28/09/2020

I medici

Veramente terribile la lettura di certi personaggi con finto accento francese pessimo. Poche e superficiali notizie storiche . Troppe e inutili descrizioni dettagliate del tempo , Dei massacri e delle uccisioni.
Ho aspettato inutilmente la famosa frase “Parigi Val bene una messa!”

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Michela L.
  • 23/02/2021

Interessante

Come gli altri della serie é una storia ben narrata. Anche io avrei preferito la lettura non in finto francese.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Tecla
  • 23/12/2020

Le inflessioni francese e inglese disturbano

Peccato le inflessioni francesi e inglesi artificiose dei personaggi che disturbano l'ascolto. .... . .

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/12/2021

solo un appunto

partendo dal presupposto che sei il mio lettore preferito un solo appunto? l'accento francese inglese o tedesco ha veramente senso?? soprattutto se tutti i personaggi sono francesi credo sia evitabile per non appesantire la lettura

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Nicola Farina
  • 05/06/2022

Esteneantemente noioso

Che fatica arrivare in fondo. Strukul senza dubbio ha qualità letterarie ma in questa saga dimostra di non avere idee con cui interessare il lettore. Empatia dei personaggi inesistente dovuta alla sempre poco efficace loro caratterizzazione. Pannofino è immenso nella lettura ma la scelta dell'accento francese risulta insopportabile: the anche andare per brevi dialoghi ma non se tutti i personaggi sono francesi!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • alessandra chiave
  • 28/09/2021

Lettura

La lettura con accento francese l’avrei evitata, anche se è Pannofino che è bravissimo, ma questa scelta non la condivido

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Laura
  • 21/09/2021

Sconsigliato

Purtroppo il bravissimo Pannofino scade terribilmente nei dialoghi letti in finto accento francese che rende la conversazione ridicola. Mi chiedo perché sia ricorso a un simile espediente.
I riferimenti storici sono quasi inesistenti, sembra un romanzo rosa di bassa categoria piuttosto che un romanzo storico. Peccato, è stata una delusione.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/08/2020

Pannofino il Grande

Miglior lettore di sempre e superiore al romanzo stesso, che peraltro non è male. Strukul gran talento per thriller e avventura e poco per la storia che tratta con eccessiva superficialità e senza calarsi nell'epoca, ha una gran voglia di scrivere un Fantasy storico ma si trattiene, e resta nei ranghi. Decora il libro con ironia, suspence ed erotismo. Ne esce un prodotto mediamente gradevole. Stile 7 Contenuto 7 Pannofino 10.

1 persona l'ha trovata utile