Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Prendersi cura di sé come di un giardino è più facile di quello che si pensa. Quando non se ne ha l'abitudine o si è passata una giornata faticosa, la meditazione basata sul silenzio, l'attenzione al respiro, l'osservazione senza giudizio dei pensieri, può essere difficile. Allora, una voce che guida a semplici pratiche di giardinaggio può portare, attraverso la metafora, a ritornare tranquilli e sereni. Le quattro meditazioni, che possono essere ascoltate in sequenza o singolarmente, sono:Pulizia: allontana pesantezze, pensieri parassiti, negatività ambientali, e dà una sensazione di freschezza, come dopo una doccia o un bagno.Semina: aiuta a far nascere nuovi comportamenti, idee, pensieri, richiamando la consapevolezza della trasformazione, in cui nascita e morte sono solo due facce dello stesso fenomeno.Potatura: ciò che è nato può prendere direzioni no n utili, o disordinate, e tagliare il superfluo aiuta, così come certi traslochi ci obbligano a fare, a viaggiare leggeri, più comodi e veloci. Fioritura: cresciuti e pieni di energia, possiamo creare nuovi progetti, fiorire come opere d'arte, attingendo a suoni e colori , risorse del creato che divengono facilmente accessibili. Durata: circa 30 minuti ogni meditazione.

©2010 Silvia Cecchini (P)2010 Gli Ascoltalibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Giardinaggio dell'anima

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Federica S.
  • 15/08/2018

Così così

L'idea è molto bella. Ma le meditazioni peggiorano una dopo l'altra: la prima è bellissima, piena di suggestioni poetiche e dall'intento molto chiaro. Poi via via diventano sempre meno significative, come se l'autrice avesse finito le idee. Letto troppo velocemente, non ti lascia il tempo di visualizzare e immaginare con calma.