Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Chi è stato in realtà Enrico Berlinguer, il segretario più amato (ma anche contestato e travisato) del Pci? A trent'anni dalla sua morte drammatica e in un mondo radicalmente cambiato, Chiara Valentini ne ricostruisce la storia politica e umana. 

Dall'infanzia ferita da un dramma familiare a un'adolescenza ribelle, all'incontro con i comunisti e con Togliatti, si snodano la vita e la carriera di questo politico diverso. La sua è la vicenda di un uomo che ha voluto sfidare le rigidità di un mondo diviso in blocchi con la passione del rischio con cui affrontava le tempeste di mare nella sua Sardegna. Dopo il colpo di stato polacco, aveva tagliato i ponti con l'Urss in modo definitivo. Aveva osato progettare il comunismo nella democrazia, un'ipotesi intollerabile sia a Mosca sia a Washington. Aveva cercato di cambiare l'Italia con il compromesso storico, e forse ci sarebbe riuscito senza il rapimento e l'assassinio di Aldo Moro. Aveva dimostrato di avere la vista lunga indicando nella questione morale e nella degenerazione dei partiti "ridotti a macchine di potere e di clientela" il problema più drammatico dell'Italia.

Se lo "strano comunista", come lo definiva la stampa Usa, non fosse morto troppo presto, forse anche la storia della sinistra e dell'Italia sarebbe stata diversa.

©2014 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Enrico Berlinguer

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    29
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fabio
  • 14/02/2021

Una storia da riscoprire

In questo libro non viene solo ripercorsa l'intera vita di uno dei più grandi politici della prima Repubblica, ma vengono messe in luce anche le debolezze, i momenti di umanità, gli aneddoti più curiosi (soprattutto quelli della gioventù). Sicuramente, anche chi ha vissuto quegli anni in prima persona, troverà qualche sorpresa in questo libro, che ne renderà l'ascolto interessante e non banale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • alessandro
  • 26/10/2020

Essenziale

Questo libro fa riflettere, tanto. L'etica politica e morale di Berlinguer oggi sembra quasi utopia. Tanti i passaggi amari per quello che sarebbe potuto essere e non è nè sará mai piú. Dolorosi i capitoli relativi al grande compromesso e all'omicidio Moro. Un libro che permette di interpretare un periodo importante della politica del nostro Paese. Figure come lui oggi sarebbero un'ancora di salvezza per questo Paese che affonda...affonda...affonda...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Domenico
  • 01/10/2020

Fantastico

Bellissimo racconto di un protagonista italiano troppo spesso dimenticato. Dovrebbero leggerlo in tutte le scuole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/09/2020

Interessante

mi piacciono molto i libri di biografia di personaggi famosi, questo è stato piacevolissimo