Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Quando si tratta di discriminare la donna, le principali religioni monoteiste sono tutte d'accordo. Ogni donna sarà etichettata come figlia di Maria o figlia di Eva: la donna è l'origine del peccato, la tentatrice che seduce e porta alla perdizione. E allora la religione, alibi del patriarcato, serve per opprimere e sconfiggere, secolo dopo secolo, millennio dopo millennio; e allora serve un dio maschio, un figlio di dio maschio, un profeta maschio, sacerdoti maschi. Norme, tradizioni e costumi hanno l'unico scopo di perpetuare il controllo sociale sulla donna, spesso grazie alla sua pia connivenza, ancora più spesso attraverso l'assuefazione alla violenza.

Giuliana Sgrena svela e denuncia tutte le forme di questo odio nei confronti delle donne. Da fenomeni estremi come l'infibulazione "faraonica" e lo stupro di guerra, che se ripetuto per dieci volte fa sì che la donna sia finalmente convertita, a tragedie dolorosamente quotidiane come il femminicidio, versione contemporanea ma non meno cruenta del delitto d'onore, con cui il maschio rivendica il possesso della moglie, figlia, sorella, il diritto di deciderne la vita o la morte. Ma esistono anche prevaricazioni più sottili e subdole, come l'ideale di purezza e verginità, che condiziona le donne nelle scelte di vita, nel ruolo sociale, perfino nell'abbigliamento.

Giuliana Sgrena manda in frantumi le consuetudini e risale alla radice stessa della sottomissione femminile, mostrando quanto ancora oggi la legge della religione riproduca la subalternità della donna al "primo sesso". "Dio odia le donne" è un audiolibro che ferisce. Dopo averlo letto, nessuno potrà più avere dubbi: il Dio degli uomini ha sempre odiato le donne, e il suo odio non accenna a diminuire.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2016 Gruppo editoriale il Saggiatore S.p.A. (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Dio odia le donne

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    84
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    81
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    79
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • michela
  • 31/03/2019

bello! consigliato.

titolo troppo esplicito, troppo secco, per questo libro che induce a riflettere..... che ricalca meravigliosamente e trasversalmente alle principali religioni il tema della sudditanza femminile. Bello...scorrevole... interpretazione meravigliosa... ha dato corpo alle parole.

2 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • elisa
  • 30/09/2020

una lettura per agnostiche, atee, credenti

Chi ha fede in una delle tre grandi religioni monoteiste può metterla alla prova con questa lettura. Chi non l'ha, potrebbe uscirne ancora più convinto/a della propria posizione.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/05/2020

Una ricerca approfondita e una voce forte

Questo libro è innanzitutto una ricerca minuziosa sul ruolo della donna visto dalle grandi religioni monoteiste. Non piacerà a tutti perché dice le cose come stanno e non è affatto rassicurante. Per questo lo ho adorato

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Sara
  • 28/04/2020

Da leggere

Da leggere, per capire realtà religiose e sociali lontane e vicine, conosciute e non conosciute

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marina
  • 17/11/2020

parole importanti

non sapevo fino a che punto fosse radicato l'odio ora ne sono più consapevole , grazie

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Caterina Russo
  • 19/06/2020

Un grande libro, che ogni donna (e uomo) dovrebbe conoscere.

Riflessioni serie e attuali su come le religioni, pur odiandosi e facendosi guerra l’un l’altra, concordino tutte su una cosa: l’inferiorità della donna. Non possiamo più accettarlo, credenti o atei, dobbiamo riflettere e scardinare questi principi obsoleti e patriarcali.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Bonetto A.
  • 08/03/2019

Interessante

Lettura interessante, ottima l'interpretazione. Penso che non metterò mai più un cappello... testa scoperta sempre!

2 people found this helpful