Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il "Dhammapada", detto anche "percorso del Dharma", è un testo del Canone buddhista che si trova anche in quello cinese e tibetano. È formato da 423 versetti raccolti in 26 capitoli. Si dice che sia stato realmente pronunciato da Gautama Buddha.

Il Dhammapada - ossia "La Giusta Via"- non può essere considerato un libro solo religioso. La parola "dio" non è mai presente, tuttavia non si tratta nemmeno di un testo "filosofico" o agnostico. Possiamo catalogarlo piuttosto come un saggio di cura e guarigione, per il suo messaggio finalizzato alla redenzione e all'armonia del corpo e dell'anima degli esseri viventi proprio nel loro viaggio terreno, durante la loro vita che così si carica di valore e unicità.

La "Giusta Via" non esplora e non tenta di spiegare dogmi, piuttosto suggerisce uno stile di vita. Le parole che Siddharta usa sono leggere, rispettose, sincere, benevole, equilibrate e perfettamente consone alle leggi del taoismo che dicono "Se parli del tao, non è il vero tao" e che, nella nostra cultura, possono essere lette in questo modo: "Se parli di dio, non è il vero dio".
©2017 GOODmood (P)2017 GOODmood

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    65
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    51
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    54
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • alessandro palagi
  • 16 11 2017

Obbligatorio leggerlo per i Buddhisti.

Obbligatorio leggerlo per i Buddhisti. Anche chi non lo è ne riceve in impulso positivo. Un libro che fa bene al anima

6 su 6 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lucia
  • 17 01 2018

Tanta saggezza

Libro molto interessante, anche abbastanza tecnico, che dà uno spaccato della cultura e filosofia buddhista.

5 su 5 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • debbivich
  • 23 12 2017

Attualissimo

Ad ogni essere umano farebbe bene ascoltarlo!
Lo consiglio soprattutto agli psicologi...la Mente è molto di più.
Ascoltare i versetti, senza commento, è pura poesia!

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Leonardo
  • 05 04 2019

Il cânone buddhista per eccellenza e magnificenza.

La grazia, potenza e maestosità con cui esprime semplici concetti fondamentali di cui tutto l'esistere ne è pregno, appaiono così semplici ma altrettanto sofisticati nella loro messa in pratica quotidiana.
Da sentire e risentire per farli penetrare nel profondo...

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Augu
  • 15 12 2018

Inutile

non capisco la necessità della musichetta di fondo. In ogni caso il contenuto è di una banalità disarmante.

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • me
  • 29 05 2018

interessante

interessante lettura anche se lenta. Per ascoltare è necessario fare solo questa attività altrimenti è facile perdere il filo logico

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione