Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

9,99 EUR/mese dopo i primi 30 giorni. Cancelli quando vuoi
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 altri titoli.
Ascolta quando e dove vuoi, anche senza connessione.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento.

Sintesi dell'editore

"La penna può ferire più della spada, ma a volte la natica può ferire più della penna". E' con questa premessa che il Compendio Ragionato Sull'Educazione Della Natica intende introdurre nove tecniche per silenziare i venti roboanti che scaturiscono dal nostro intimo: dalla "Gambetta" allo "Scricchiolaporta", dalla "Pinzetta" allo "Svolazzo" una raffica di trovate esilaranti dissacreranno senza pietàle sofisticate regole del viver sociale...
©2011 Alessandro Arcangelelli (P)2011 Good Mood

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Compendio ragionato sull'educazione della natica

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    24
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lorenzop91
  • 12/04/2018

Divertentissimo

Molto divertente, esposto con lessico alto e musicato in modo magistrale!
Mi ha fatto morire dal ridere per il tono serio e professionale dell’esposizione!

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Tamara
  • 02/02/2019

Divertentissimo

Interpretazione magistrale con rumori e musiche perfetti. Risate assicurate, e perché no qualche trucchetto da mettere in atto. Consiglio a tutti gli uomini la tecnica della "pinzetta"

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Stella
  • 22/12/2018

beh...

simpatico. Non é letto ma è recitato. si può ascoltare a velocità sostenuta. Ci vuole fantasia a scriverlo.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Annamaria
  • 02/01/2018

Simpaticissimo 😂

Davvero molto simpatico, la musica classica in sottofondo e il linguaggio forbito rendono questo manualetto geniale! Ottima interpretazione.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Blotter
  • 31/01/2019

Ho pianto dalle risate

Me lo sono sentito in autobus e ridevo da solo, la gente deve aver pensato che ero matto.
Il prologo si può saltare ma capitoli come “IL TALAMO SBUFFANTE”, “IL CAPRO ESPIATORIO “, “LA GAMBETTA” sono pagine di umorismo puro. Argomento “popolare “ scritto in maniera raffinata, davvero una mezz’ora di spasso. Interpreti (Andrea e Michele di Radio DJ e Giorgio Melazzi, storica voce di Max Payne, sono bravissimi)

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/09/2019

interpretazione ottima

libello carino e valorizzato da un'ottima lettura che rende il tutto piacevole e divertente. da ascoltare tutto d'un fiato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 11/08/2019

Esilarante

Divertentissimo! Ottimi attori e regia, rumoristica e scelte musicali esilaranti. Il miglio ascolto finora. Bravi!

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/02/2018

Beh. .

Per apprezzare questo testo bisogna essere estimatori dell'argomento. Personalmente ho smesso di ascoltarlo dopo pochi minuti.