Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

A cura di Nadia Loffredi. Prefazione di Rudy Zerbi. Audio editing e sound design di Stefano Tumiati e Dario Barollo.

Le mode tramontano, le abitudini si evolvono, i destini possono invertire la rotta da un giorno all'altro. Ma c'è qualcosa che non cambia dalla notte dei tempi, anzi prende sempre più piede: l'irresistibile pulsione a tradire il proprio partner "ufficiale".

Lo sanno bene Andrea&Michele che su Radio DeeJay hanno condotto otto stagioni della rubrica Alta Infedeltà, in cui gli ascoltatori - protetti da "anonimato garantito" - si abbandonavano a esilaranti racconti veri, anche se al limite dell'incredibile, delle loro scappatelle. È nata così quest'insolita raccolta di testimonianze sul tradimento.

Il prezioso apporto psicologico della sessuologa Nada Loffredi fa invece luce sui reali motivi dell'infedeltà. C'è chi tradisce perché si sente ferito e vuol dare pan per focaccia. Chi sta vivendo la vita di un altro e cerca la propria vera identità. Chi è compulsivo. Chi ha stipulato un tacito accordo con il partner. Chi è narciso, e allora buonanotte.

Questa esilarante versione audiobook letta dalle voci degli autori, vi divertirà e allo stesso tempo vi farà pensare... e ricordate di tenere sempre gli occhi aperti... è un consiglio di Andrea&Michele.

Due corna e una capanna di Andrea Marchesi, Michele Mainardi e Nadia Loffredi è un audiobook realizzato con sound design originale che vi regalerà una nuova esperienza di ascolto.

©2020 Andrea Marchesi, Michele Mainardi (P)2020 GOODmood

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Due corna e una capanna

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    19
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    7
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    6
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    10

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 16/11/2020

Stupendo

Libro davvero bello. Si legge in un fiato e narrato da Andrea e Michele da una marcia in più. Sembra di ascoltare il programma. È comunque un buon spunto di riflessione sui rapporti. Assolutamente consigliato

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Val
  • 09/11/2020

🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

🤣🤣un libro 🤣🤣davvero divertente🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣finalmente! avevo bisogno di ridere un po'🤣🤣🤣🤣🤣. però mannaggia quante storie ci sono...c'è da stare preoccupati

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 16/11/2020

Triste antologia

Un elenco di tristi storie di corna letto in modo “spiritoso” Niente di nuovo e la parte psicoanalitica inutile e banale . Lasciate perdere

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 15/11/2020

Argomento interessante, trattato malissimo

Gli uomini sono dipinti come simpatiche canaglie, le donne tutte putt*ne. Insopportabile. Gli intermezzi della sessuologa sono una breve boccata di aria fresca, assolutamente insufficiente a risollevare il tutto. Fatevi un favore: evitate questa spazzatura.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 14/11/2020

imperdibile!

Andrea e Michele fantastici, ci fanno riflettere e soprattutto ridere di quello che per chi lo subisce è un dramma. ma se si riesce a riderne, fa meno male. indagine sul fedifrago oggi, per difendersi e contrattaccare!!!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 13/11/2020

Non ci siamo

Non mi è piaciuto. Mi pareva di spiare dal buco della serratura le varie storie, raccontate in modo anche simpatico dai due, ma dopo un po'...stufa. Una raccolta di storie di tradimenti vari😘, presentati in modo leggero e, secondo me, inutile. Anche l'apporto della psicologia l'ho trovato molto superficiale.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Vincenzo Huober
  • 12/11/2020

Banale

Libro un po banale, accenna una serie di storie con protagonista il tradimento senza approfondire, la prefazione iniziale della sessuologa rende un po più "importante" la cosa, probabilmente il libro è solo un'appendice della trasmissione radiofonica. Discreta la lettura

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 10/11/2020

Racconti da bar sport

Ho sempre detestato quei racconti che a volta capita di sentire quando si è in situazioni conviviali. Ecco, ascoltando questo " due corna e una capanna" mi è nata la stessa insofferenza. Le donne che tradiscono i mariti sono " panterone" , a letto finalmente si concedono di essere " maiale". Può bastare? Invece no perché, si è pensato di rispolverare i cari vecchi immarcescibili doppisensi. E il tutto ha uno sgradevole tono di sforzato divertimento. Boh, sarò bacchettona, ma speravo di trovare delle storie di tradimento che illustrassero varie situazioni e un minimo di analisi sociale e magari anche psicologica come si è, d'altra parte, cercato di fare con le brevi introduzioni ai racconti. Purtroppo però queste introduzioni vengono esposte prima che l'ascoltatore abbia ascoltato i racconti in questione e , almeno per me, ciò rende poco utile il tentativo di approfondimento. Qualcun altro ha la mia stessa opinione? Fatemi sapere

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • lucio
  • 10/11/2020

Nea

Divertente, goliardica presa in giro di una realtà moderna come i tradimenti fra coniugi. Strappano risate i doppi sensi delle storie raccontate.... Tristi realtà su cui ridere....