Mostra i risultati per narratore "Francesca Zucchero"

Categorie

Tutte le categorie

2 risultati
Ordina per
    • Sara Simeoni. Ti porto in volo

    • Olimpicamente
    • Di: Antonio La Torre, G. Sergio Ferrentino
    • Letto da: Francesca Zucchero, Patrizia Salmoiraghi
    • Durata: 10 min
    • Versione integrale
    • Totali
      2.5 out of 5 stars 2
    • Interpretazione
      3 out of 5 stars 2
    • Storia
      2.5 out of 5 stars 2

    Stadio Lenin, Mosca, 26 luglio 1980. Finale del salto in alto. In pedana due donne: la tedesca dell'Est Rosemarie Ackermann, prima donna al mondo a superare il "muro" dei due metri, già campionessa olimpica a Montrèal 1976 e Sara Simeoni, medaglia d'argento a Montreal, alla quale è "toccato" per ben due volte alzare l'asticella a 2,01 mt. Tutti gli esperti si attendono questo duello, il pallottoliere degli scontri diretti dice 6 a 2 per la Ackermann.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Gabrielle Andersen-Schiess. 4 minuti e 55 secondi

    • Olimpicamente
    • Di: Flavio Stroppini, G. Sergio Ferrentino
    • Letto da: Francesca Zucchero, Patrizia Salmoiraghi
    • Durata: 13 min
    • Versione integrale
    • Totali
      5 out of 5 stars 1
    • Interpretazione
      5 out of 5 stars 1
    • Storia
      5 out of 5 stars 1

    Los Angeles, California, Stati Uniti. 5 agosto 1984. Pomeriggio. Caldo come solo chi conosce Los Angeles può capire. Gabrielle Andersen Schiess ha 39 anni, è un’istruttrice di sci svizzera, a questa Olimpiade è tra le favorite. Poi però accadde qualcosa all'ultimo rifornimento: non lo prende. Si disidrata e con grande fatica arriva fino allo stadio, dove percorre il giro finale. 400 metri che dureranno 4 minuti e 55 secondi. Chi ricorda la vincitrice di quella gara, o la seconda, o la terza? C'è solo lei nella memoria di uno stadio, dei telespettatori in mondovisione.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.