Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Praga. In una fredda sera d'autunno 3 uomini siedono al tavolo di un Café nel centro della città. Sono due scienziati (Dominik e Adam) e un esperto di sicurezza informatica (Roberto Boris). Due di loro sono intenti a giocare una partita a scacchi alla cieca, senza l'ausilio della scacchiera, e al tempo stesso tutti e tre discutono dell'affascinante e inquietante "Teoria dell’universo come simulazione". 

Tra una mossa e l'altra vengono fuori concezioni scientifiche, speculazioni sulla tecnologia del futuro e meditazioni filosofiche vecchie e nuove, con un finale poetico sul tema del libero arbitrio degli esseri umani.

©2018 Mauro Ruggiero (P)2018 Recitar Leggendo audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Una partita a scacchi e la teoria dell'universo simulato

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    28
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gianni
  • 20/01/2019

Bello!

Sorprendente, inaspettato, intrigante, che accende, o riaccende la curiosità di chi siamo e stimola la voglia a non essere passivi e conformisti con la mente. Complimenti a Mauro RUGGIERO! Ed spettiamo da lui con grande interesse nuove sorprese! Bravo!💥💥💥

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/05/2019

Complesso e scorrevole

Temi difficili e avvincenti trattati con padronanza e buona tecnica narrativa. Interessante e originale l'idea della partita a scacchi che conferisce al racconto lo schema delle scatole cinesi.