Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

I programmi audio di Area51 sono un nuovo modo per avanzare nella tua crescita personale e mettere subito in pratica ciò che ascolti. Sono dei veri e propri seminari live che puoi ascoltare quando desideri, per restare sempre in connessione con i contenuti del programma e riconnetterti a essi in qualunque momento tu voglia. 

Questo programma audio, curato dagli psicologi e psicoterapeuti Enrico Maria Bellucci e Alessandro D'Orlando, ti parla del tema delle relazioni, in particolare delle strategie per cercare e creare una relazione, per costruirla nel modo migliore, per mantenerla, per trasformarla in qualcosa di vivo e in grado di darti autentica felicità.

©2017 Area51 Publishing (P)2019 Area51 Publishing

Cosa pensano gli ascoltatori di Relazioni e felicità

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marco Mazzeo
  • 19/06/2022

Carino ma..

Carino ma niente di che.. ho apprezzato molto il primo capitolo nel contempo una volta superato quello però i temi e quasi tutti gli aspetti trattati nei vari capitoli vengono trattati con superficialità, tre stelle niente di particolarmente toccante

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • vito
  • 05/04/2022

Banale

Noioso e pieno di banalità per me.
Sconsiglio l'ascolto, investite il tempo in altro.
Non capisco le recensioni positive che ha ricevuto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Giorgio Cannella
  • 03/03/2022

Consigli chiari e utili per entrare in relazione

Ho ascoltato con piacere l’audio-libro “Relazioni e felicità” di Alessandro D’Orlando ed Enrico Maria Bellucci.
Spero di ricordare e mettere in pratica i suggerimenti e i consigli che il loro testo offre.
Condivido due riflessioni.

Prima condivisione
Gli autori partono da una premessa: che vi sia un individuo che voglia aprirsi agli altri individui.
Il resto (l’incontro, la coppia, la famiglia, la fedeltà, i figli) viene di conseguenza.
La premessa è necessaria per il loro libro, ma non è una costante nella realtà.
Infatti, ci sono individui che non vogliono o non sanno aprirsi agli altri individui.

Seconda condivisione
Nel capitolo 1 (1’40”) dell’audio-libro si afferma che “noi siamo costantemente in relazione con tutto”.
Salvo errori da parte mia, la relazione è la scelta libera di un essere senziente di donare se stesso gratuitamente a un altro essere senziente.
Se questo è corretto, non possiamo essere costantemente in relazione con tutto.
Gli oggetti, infatti, non sono esseri senzienti e quindi non possono scegliere di essere in relazione.
A oggi non risulta che le piante e gli animali abbiano l’uso della ragione e quindi non sono in grado di comprendere la donazione di se stessi a un altro essere senziente.
Gli esseri umani, infine, sono esseri senzienti, ma non tutti scelgono di donare se stessi gratuitamente a un altro essere senziente.