Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nic Harte è figlia di un influente uomo d'affari dello Zimbabwe noto per la sua mancanza di scrupoli. Pur essendo cresciuta nel lusso, non è felice. Il denaro, infatti, non può aiutarla a ottenere ciò che davvero vorrebbe: emanciparsi dall'ingombrante e discussa figura del padre, che sembra disprezzarla profondamente. Caryn Middleton deve invece confrontarsi con tutt'altro genere di problemi. Nata a Londra in una famiglia povera, a sedici anni deve prendersi cura della madre depressa e del fratellino più piccolo.

Dalla sua ha però un'intelligenza brillante e una grande forza di volontà, che le permetteranno di affermarsi a dispetto delle difficoltà materiali. Tutto sarebbe invece più semplice per Tory Spiller, se solo riuscisse a liberarsi dal peso di un passato che la tormenta. Cresciuta nell'ombra della sorella morta tragicamente - ragazza modello che sembrava avere tutto quello che lei non ha -, ora anela soltanto a essere se stessa e a crearsi una vita tutta sua. 

Nonostante la loro profonda diversità, Nic, Caryn e Tory stringono sui banchi di scuola un'amicizia destinata a durare nel tempo, e con il passare degli anni il legame che le unisce si rafforza sempre di più. Ma all'improvviso, quando la bellissima e spregiudicata Estelle Mackenzie irrompe sulla scena, portando con sé un segreto che potrebbe sconvolgere le loro esistenze, tutto viene messo in discussione.

©2011 Mondadori (P)2019 Mondadori

Altri titoli dello stesso

Narratore

Cosa pensano gli ascoltatori di Povera ragazza ricca

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Loulou
  • 30/10/2019

Deludente

Come si dice: se metti troppa carne al fuoco rischi che rimanga mezza cruda. Il romanzo secondo me parte molto bene ma pian piano si sfilaccia in una trama davvero surreale. Queste tre grandi amiche, che vere amiche non sono,?vivono vite totalmente separate. Non si capisce che ci stanno a fare assieme. La scrittrice non entra mai nella psicologia dei personaggi, tutto resta sempre superficiale. Sono più dettagliate le mise di una serata piuttosto che il perché di alcune scelte. Nic sfaccendata petulante e snob, che sputa nel piatto in cui mangia e si sente pure un’eroina ribelle. Caryn, la più simpatica, che però si immola sull’altare della famiglia... ma poi la famiglia scompare dalle scene e non si capisce proprio da quale strano ragionamento nascano le sue scelte. Tory l’odiosa, in particolare, è un personaggio completamente slegato dalla storia: che ci sia o non ci sia non fa alcuna differenza. Alla fine la figura più interessante è quella di Estelle anche se viene relegata nell’angolo dei cattivi e da lì non ne esce, se non al momento più comodo. Insomma tra molti cliché e vicende surreali, per quanto ci siano circa 600 pagine da leggere, non si arriva da nessuna parte. La lettrice pessima: monotona, non differenzia alcun personaggio, a volte corre senza motivo, in altre prende pause respiro al momento sbagliato.... ho fatto davvero tanta fatica a seguire la storia.

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Gibi
  • 21/11/2020

Controllate le pronunce!

Lagavulìn?? Sul serio? Basta un secondo su Wikipedia per controllarne la pronuncia, e per fortuna che non bevevano Bruichladdich o Laphroaig. Questa lettura imprecisa, con pause nel momento sbagliato e sempre lo stesso tono piatto, rende ancor più pesante la lettura di un libro che sembra non essere nemmeno stato sfiorato dalle dita di un editor. Troppe informazioni inutili, l'intera prima parte è un preambolo per presentare i personaggi, mentre la fine è invece tremendamente affrettata.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Luciano B.
  • 29/02/2020

Niente di che

La prima metà del libro, serve all'autrice per impostare la storia e presentare i protagonisti, e con un libro che occupa più di sedici ore di lettura, mi pare oggettivamente troppo. Il finale invece, secondo me, tradisce la storia stessa. Non mi ha fatto venire voglia di leggere altro della Lokko.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Elena C.
  • 02/11/2019

Interessante

la narratrice è stata davvero brava. La storia segue la vita di tre ragazze che non potrebbero essere più diverse tra loro e verso la fine il tutto sembra fin troppo pieno di coincidenze. Libro particolare con una storia che sembra una cosa e poi ne diventa un'altra ma tratti un po' troppo "Harmony " per me. Nel complesso una lettura piacevole.