Piantala di essere te stesso!

Liberarsi dai propri limiti ed essere felici
Letto da: Sandro Stefanini
Durata: 13 ore e 30 min
4.5 out of 5 stars (56 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Come mai restiamo spesso incastrati in situazioni da cui non riusciamo a uscire? Perché non otteniamo ciò che ci sta a cuore? Cosa ostacola quella capacità di cambiamento che ci salverebbe dall'opprimente sensazione di impotenza? Cosa, in definitiva, ci impedisce di essere felici?

L'autore sostiene che alla base di ciò vi sia la nostra irriflessa e fisiologica attitudine a essere sempre "noi-stessi", prigionieri di un Io che tende a cristallizzarsi in una intricata rete di modelli le cui pareti di vetro - interfaccia tra noi e il mondo - non riusciamo più neppure a scorgere. Sulla scorta di questo presupposto e attraverso suggestioni provenienti da diversi ambiti disciplinari - neuroscienze, scienze cognitive, filosofia, fisica quantistica, Pnl, coaching - l'autore ci conduce in un viaggio straordinario nei meccanismi attraverso i quali il nostro Io costruisce le trame e i vincoli della nostra "realtà", le routine cognitive ed emozionali che ci tolgono libertà, gli schemi fissi di risposte che producono sofferenza.

L'ascoltatore imparerà a prenderne consapevolezza, scrutarne il cuore e schiodarne i perni di fissaggio per renderli alfine allineati ai suoi obiettivi. L'audiolibro struttura così un percorso verso l'equilibrio interiore, l'eccellenza personale e una rinnovata capacità di creazione: quella di un nuovo mondo e un nuovo destino dove sentirsi, e finalmente essere,concretamente e scandalosamente felici.

©2017 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2019 Audible Studios
Cosa ne pensano gli iscritti
Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    38
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente
  • 06/02/2019

Imbarazzante

Ottima l'idea di partenza, bravo il lettore ma: troppi flashback, troppi siparietti, troppi fronzoli tecnici. Impossibile mantenere il filo logico. (provateci). Dispersivo, prolisso, incoerente. Caro Autore, in questi termini si può forse parlare di persona, non comunque per tredici ore. Ps. Ma qualcuno ha veramente letto questa roba prima di pubblicarla???

9 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luciano B.
  • 14/02/2019

Prolisso ma interessante.

Libro davvero molto interessante, anche se, probabilmente potrebbe rendere gli stessi concetti in maniera assolutamente efficace, con metà delle pagine scritte. Questo lo rende, a volte, difficile da seguire, però è una fatica che vale la pena di fare.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • maria grazia
  • 24/03/2020

Un gioiello

Vale la pena di ascoltarlo.... E riascoltarlo. Lo consiglio caldamente a chi è un po' stufo dei libri di crescita personale che girano sempre intorno alle solite 4 frasi di persone famose

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Marco
  • 16/03/2020

non riesco ad ascoltare il lettore

non riesco ad ascoltarlo il lettore non mi è gradito
i contenuti non so in quanto il lettore mi inficia l'ascolto
ovviamente questo è un giudizio personale e non di valore sulle qualità del lettore, che non mi permetto di giudicare

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 16/03/2020

pesantissimo

una vera rottura di c@@@@@i pesante prolisso banale, non posso che chiedermi ma qualcuno ha sopportato fino alla fine senza dormire?

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 11/10/2019

ottimo, ottimo davvero

Se avete bisogno di mettere a fuoco la ricetta giusta per apprezzare veramente la vostra vita, se pensate che potrebbe servirci una guida, l'avete trovata. Utile e divertente. Consigliatissimo!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alessio
  • 15/06/2019

Davvero interessante

Testo interessante. Ricco di spunti teorici e pratici. L’interpretazione è stata stupenda. Lo consiglio a tutti.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Carlo
  • 15/03/2019

Illuminante

Proverò a fare gli esercizi, forse letto un po’ lentamente (l’ho accelerato a 1,25) forse un po’ prolisso
Ma ricco di spunti interessanti e motivanti

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/03/2019

Eureka

Eccezionale nei contenuti, nella narrazione e nella scelta della voce. Sangue ed emozioni questa non la sapevo: diffonderei questa informazione e farei subito un ricambio del sangue con quello di uno come Jerry Louis. Ottima la scelta dell albergo. Lo riascoltero' numerose volte . Sono scoppiata a ridere più di una volta . Strepitosa la scelta di provocare la psicologa, ben fatto! Viene voglia di farsi aiutare dall autore di cui ascolterò (leggerò ) le sue altre pubblicazioni. Complimenti!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luca Ferrini
  • 28/02/2019

Imperdibile

Un viaggio dotto ed allo stesso tempo divertente, che ti accompagna nelle profondità della mente. Una guida che ti conduce con logica alla comprensione che le reazioni istintuali sono spesso il frutto di eventi del passato che hanno forgiato il “carattere”, ma non sono “te”, sono soltanto la maschera che hai ritenuto opportuno indossare per vivere con meno dolore possibile. Tuttavia, piantandola di essere se stessi, e cioè abbandonando queste infrastrutture, si può trasformare la mente in un alleato funzionale ai propri veri e più importanti obbiettivi, ed essere felici.
Luca Ferrini