• Perché dollari?

  • Le indagini del commissario Bordelli 4
  • Di: Marco Vichi
  • Letto da: Lorenzo Degl'Innocenti
  • Durata: 8 ore e 30 min
  • 4,0 out of 5 stars (390 recensioni)

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

1957, un novembre più malinconico del solito: il commissario Bordelli, la testa piena di immagini di donne amate e perdute, deve affrontare il suo caso più singolare e sorprendente. Più che un'indagine, un'avventura ai limiti della legalità. Una lettera anonima lo attira sulle colline intorno a Firenze e Bordelli si ritrova coinvolto in un oscuro intrigo, di cui è difficile decifrare i contorni.

Una sfida strana, forte, che lo costringerà a trovare soluzioni fino a quel momento per lui impensabili... Sullo sfondo, il ritratto di un'Italia ambigua, di luoghi in cui vivere sembra semplice purché non si abbia il coraggio, o la necessità, di guardare oltre l'apparenza delle cose. Diversi i protagonisti delle altre storie.

Un torturatore fascista responsabile di note efferatezze viene riconosciuto e inseguito per le strade di Firenze; un impiegato modello subisce un'assurda accusa di furto e finisce per essere travolto dagli ingranaggi di una giustizia sempre meno giusta; e, più vicino ai nostri anni, un poliziotto e un giovane spacciatore instaurano un rapporto duro e commovente, con un intenso finale su una spiaggia solitaria, di fronte al mare.

Quattro racconti noir dove Marco Vichi continua a scavare nella memoria della storia più recente, così spesso citata e, invece, troppe volte dimenticata.

©2005 Guanda (P)2021 Adriano Salani Editore

Il commissario Bordelli, magnetico e malinconico come un eroe di Chandler.
-- La Repubblica

Il commissario Bordelli, un antieroe disilluso ma assolutamente autentico nelle ragioni del suo esistere. Un uomo che riconosci come vero e che non è facile dimenticare.
-- Andrea Camilleri

C'è un nuovo sceriffo in città. Il commissario Bordelli, con la sua sanguigna umanità tutta italiana e tutta toscana, si inserisce oggi nella grande tradizione dei De Vincenzi e dei Duca Lamberti: poliziotti complessi e tormentati che raccontano un'Italia ingenua e cattiva che ancora non sapeva di essere così noir.
-- Carlo Lucarelli

Cosa pensano gli ascoltatori di Perché dollari?

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    166
  • 4 stelle
    99
  • 3 stelle
    83
  • 2 stelle
    35
  • 1 stella
    7
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    263
  • 4 stelle
    62
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    4
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    134
  • 4 stelle
    93
  • 3 stelle
    86
  • 2 stelle
    35
  • 1 stella
    20

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • elisa vannuccini
  • 09/01/2021

non è il bordelli che ti saresti aspettato

slegato. non sono riuscita a finirlo, peccato, perché adoro bordelli e Vichi. ma dal secondo racconto, ho mollato. lettura, impareggiabile.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • carla
  • 09/09/2022

non mi è piaciuto

cerco sempre di finire i libri ma con questo ho fatto veramente fatica, a parte il racconto di Bordelli gli altri non mi sono piaciuti, storie inconcludenti con argomenti non di mio interesse e, per quanto riguarda la storia del partigiano con descrizioni di violenze che non mi piace ascoltare visto che ascolto audible per svago.
Sulla qualità della lettura niente da eccepire.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Anna S.
  • 21/08/2022

sconclusionato

hanno voluto creare in libro a tutti i costi aggiungendo episodi senza alcun nesso.
Una domanda? ma il commissario lavora come tale o fa i suoi comodi andando in giro a suo piacimento?

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • DC
  • 05/02/2021

Un diverso Commissario Bordelli

Non il solito Commissario, lui c'è solo nel primo racconto, meno piacevole dei soliti. Molto piacevoli invece gli altri in cui la voce narrante sembra interloquire solo ed esclusivamente per l'ascoltatore. Racconti fatti a te, scritti per raccontare solo a te un fatto accaduto ad una persona che ti considera uno dei propri pochi amici.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Erika Corno
  • 11/01/2021

2 libri su 3 noiosi

sono 3 storie. la prima è molto avvincente. le altre due sono noiose. le trame non procedono. la lettura è super !

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Simona
  • 04/10/2022

Inconcludente

A differenza degli episodi precedenti, in questo libro il racconto è prolisso e privo di contenuto. La storia insignificante. L'indagine del commissario Bordelli si conclude velocemente e poi ci sono altri insignificanti racconti, banali e strascicati.
Una delusione totale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 22/08/2022

Marco Vichi non delude

anche in questo libro che un insieme di racconti non delude, forse ci manca proprio il commissario bordelli ma sono molto interessanti anche gli altri racconti da non perdere

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • fulvia pratesi
  • 27/07/2022

mi piace proprio tanto

peccato non averli pubblicati in ordine cronologico...
si conosce quasi la fine della serie....

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • luana martino
  • 22/05/2022

Perché dollari?

La voce narrante non stanca e si ascolta volentieri.
La trama del libro si divide in 4 racconti, il racconto del contabile mi intristito...
È un libro che si ascolta con piacere

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • alessandro t.
  • 20/01/2022

Un Vichi in tono minore

Quattro storie, brevi racconti scollegati tra loro. Manca un filo conduttore, manca la capacità dell'autore di farti entrare nelle sue storie. Il Commissario Bordelli c'è solo nel primo racconto che è anche il più insignificante dei 4. Ho trovato interessante solo "Il reparto macelleria".