Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

"Mi è simpatico!": è un'espressione che appartiene a tutti e che, pur senza conoscerne appieno il significato, tutti usiamo sin dall'infanzia, associandola a incontri gradevoli e a situazioni positive.

Intesa, forza attrattiva, affinità: la simpatia è più di un'emozione, è quasi un sentimento che, quando c'è, facilita le relazioni sociali. Ma che cosa è veramente? Perché possiamo provarla anche per chi è pieno di difetti? Esiste una base neurologica che spieghi i meccanismi cerebrali dell'essere o non essere simpatici? Perché la simpatia è il collante essenziale dello stare insieme?

©2019 Società editrice il Mulino Spa (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Narratore

Cosa pensano gli ascoltatori di Perchè siamo (o non siamo) simpatici

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/09/2020

Noia

Concetti semplici e anticuati, senza bisogno di scomodare Platone. Lettore, da fare venire sonno, anse se svegli.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cri
  • 30/04/2021

Inutile, anzi fastidioso

Allora, devo ammettere che al quinto capitolo ho dovuto arrendermi e smettere d’ascoltare, perciò è possibile che, successivamente, ci sia anche qualcosa in linea con il titolo. Ma fino a quel punto, questo lavoro è una lista di nozioni sulla simpatia in generale, che di fatto non aiutano per nulla a capire perché una persona sia o non sia simpatica. Per di più queste nozioni sono propinate in tono saccente, sia nella forma sia nella lettura. Ciliegina sulla torta, l’uso del maschile per far riferimento al genere umano. Le donne non sono “uomini”, se questo lavoro è stato scritto abbastanza recentemente da parlare del crollo del ponte Morandi, allora è anche abbastanza recente da dover incorporare un linguaggio più inclusivo.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/01/2020

opinione personale

libro molto tecnico. troppo approfondito per alcuni aspetti e troppo ondivago in altri punti. Il registro del linguaggio é ampolloso e si fa fatica a seguire con la voce. Ora so cosa vuol dire elicito. Un bocca in lupo all'autore, che ha fatto un gran lavoro si sente.