Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Le paludi pontine sono terra di città nuove, "trionfali" e desolate, che nessun turista visitava fino a ieri. Sono un alveare di contadini, gente che parla in romanesco e ricorda in veneto, spediti lì dal Duce - quello "buono", quello che mieteva il grano - a bonificare stagni e pantani. Che poi, mica la voleva, lui, Littoria. Lui si accontentava di qualche borgo rurale, perché gli italiani sono un popolo di agricoltori.

Ma alla fine ci si è affezionato, e anche ora che si chiama Latina il suo fantasma ci si aggira sempre, di notte, a bordo d'un rumorosissimo Guzzi 500-Falcone sport. Controlla che tutto vada bene e che la gente del posto non combini troppi casini. Perché "di là" vogliono caricarlo pure dei peccati loro. In fondo è a causa sua che abitano quel brandello di Lazio. Perfino il sindaco è un uomo suo.

Ai tempi lo avevano nominato federale, "federale facente funzioni" a essere precisi, e adesso che una classifica del Sole-24 ore ha piazzato Latina fra le peggiori città del Paese, per migliorarne l'immagine ha partorito un'idea folgorante: i trapianti di cuore. I trapianti sono una cosa ultramoderna e si fa una grandissima figura, sostiene. E c'è infine Palude che ne ha bisogno, Palude che quando era ancora in forze ti alzava con una mano sola, se non stavi zitto. Adesso ha il cuore stanco. Peccato solo che sia un operaio rosso e comunista. Ma non importa, è deciso: il trapianto si farà. Per procurarsi un donatore basta in fin dei conti spargere una latta d'olio sopra la Pontina...


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2011 Baldini & Castoldi Srl (P)2015 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Palude

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    33
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    43
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Luca GM
  • 13/02/2018

ottima interpretazione

Libro molto divertente e godibile grazie anche all'ottima interpretazione. Nella seconda parte perde un po' di verve e sconfina troppo nel mistico-demenziale. Però si ascolta in una volata e diverte moltissimo.

2 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 22/04/2018

Littoria

Ironico e divertente. Ho ritrovato l'ambiente di Canale Mussolini e in più atmosfere vaghe di magia.
L'interpretazione è fantastica.
Da leggere.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/01/2018

inizia molto bene poi perde il ritmo

l'autore è un grande affabulatore e i luoghi e i personaggi sono resi in maniera vivida. peccato che la storia si perda un po' per l'eccessiva ricerca del grottesco a tutti i costi. parte con grande slancio e si fa un po' fatica a terminarlo

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Leyla
  • 25/03/2021

Singolare Romanzo

Ho ritrovato in questo Romanzo il "realismo magico" degli Scrittori sudamericani.
Piacevole anche se a volte spiazzante mi è comunque piaciuto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • yellownynph
  • 19/02/2021

bellissimo

Non per niente è scritto da uno di dei vincitori del premio Strega. ben scritto e ben narrato. una perla nel panorama audible. i

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alba Caramanna
  • 27/11/2020

Palude dal finale onirico

Libro quasi diviso a metà. Pennacchi torna sui suoi luoghi, quelli di Canale Mussolini e ripropone nella prima parte del libro la stessa epica. Nella seconda tutto diventa onirico e i fantasmi popolano il racconto. E che fantasmi: Cencelli, Santa Maria Goretti, Benedetto, Mussolini e Palude stesso.
Siamo dalle parti di Zavattini o forse no. La lettura è perfetta, in linea con l'ironia che attraversa tutto il libro. Da ascoltare di sicuro

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 11/10/2020

La giusta verità

Mi è piaciuto tanto un dipinto del nostro periodo storico spesso e volentieri oscurato ma Pennacchi riesce ad essere al di sopra delle parti . Consigliato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/06/2020

Grandi e piccole storie sulla pianura pontina

Primo piccolo capolavoro di un insospettabile grande scrittore tra storia, quotidianità e leggende contemporanee. Anche la fondazione di Littoria/Latina assume un'aura mitica per chi ci è nato alle origini, ma sempre con la giusta dose d'ironia. Letto a meraviglia. Stile 7,5 Contenuto 8

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • daniele
  • 22/09/2018

L'altro lato dell'Agro Pontino

Molto divertente con momenti davvero irresistibili. un po' forzata l'ultima parte. Ottima la lettura di Rossatti

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • marco julienne nizzardo
  • 22/03/2021

Una palude

ho fatto davvero fatica a finire di ascoltare questo libro. La storia in principio scivolava via bene, e poi si e' impaludata.