Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La scena lascia pochi dubbi: mi sono sparato. Eppure non ricordo di averlo fatto. Non mi viene in mente nessun motivo per cui avrei dovuto mettere fine alla mia vita. Non era perfetta, ma mi sembrava andasse abbastanza bene, meglio di quella di tante persone che conosco.

Giorgio Sala è un uomo che al successo professionale non ha saputo coniugare una vera vita affettiva. La notte di una vigilia di Natale tenta il suicidio sparandosi a una tempia. O almeno così stabilisce l'inchiesta. Giorgio, però, che è sopravvissuto ma è rimasto infermo e momentaneamente incapace di parlare, non è mai stato sfiorato dall'idea di uccidersi. E comincia a indagare mentalmente per scoprire chi ha cercato di eliminarlo e perché.

©2014 Baldini & Castoldi Srl (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Non si può morire la notte di Natale

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    63
  • 4 stelle
    38
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    90
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    51
  • 4 stelle
    38
  • 3 stelle
    31
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Mauro TEOFILO
  • 16/03/2021

ESPERIMENTO BEN RIUSCITO

È un romanzo breve ben scritto......buona l'idea è la scorrevolezza......forse un po' troppo sintetico.
Lettura ottima.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Diana
  • 19/01/2021

valutazione

Scarso. Sembra sempre che debba accadere qualcosa, ma niente succede. Non ci sono spunti indizi o altro con un finale inconcludente e deludente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Aleare
  • 27/12/2020

Bello!

Una di quelle storie che non riesci a smettere di ascoltare! Urrà per la lettura!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ninfa
  • 25/06/2020

Ottimo

Interessante e mai noiso né banale. Complimenti all'autore ed al narratore, il quale ha dato voce ai pensieri di un attore con una performance notevole.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • FraOrsy
  • 13/04/2020

notevole

originale interpretazione di un motivo di Agatha Christie. Scrittura efficace e anche in un pizzico di autobiografia che non disturba.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 27/01/2020

Giallo bellissimo

Bellissimo giallo, molto ben organizzato e creato da un autore che non mi aspettavo. Bellissimo

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • paolo castagno
  • 19/11/2019

libro interessante

un libro breve ma che ti viene voglia di arrivare alla fine.
bello lo stile e interessante la trama con un finale però u n po debole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Vin
  • 18/11/2019

Tutto d'un fiato... Fantastico

Avrei voluto durasse di più. Una piacevole sorpresa Rivelazione assoluta. Letto in una mattina di pioggia

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • lucrezia257
  • 25/10/2019

Bellissimo

Bellissima scoperta Ruggeri come scrittore , una storia che ti cattura e Castellucci ha letto in maniera sublime facendomi vivere emozioni
Lo consiglio

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • etrusco60
  • 01/08/2019

Sorpresona Ruggeri!

Chi l’avrebbe mai detto?
Il mio idolo anni’70 che cantava “Contessa” e “Polvere” che mi intriga con un buon libro...
Ottima l’idea di base con un inizio che ti prende subito e con un buon ritmo, tutta la parte centrale (peraltro indispensabile come contenuti) abbassa di molto l’attenzione del racconto, più che altro il buon Enrico inciampa spesso nella descrizione di situazioni che sono la fotocopia di altre già descritte...
Bello il finale (finalmente!) che arriva inaspettato proprio quando uno direbbe “ecco la solita chiusura scialba e frettolosa”.
Ben letto e interpretato, peccato che sia un po’ corto...