Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    1. La storia di Suor Laura Mainetti, 2000,
    2. La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997,
    3. La storia di Donato Bilancia, 1997,
    4. La storia di Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, 1995,
    5. La storia di O.J. Simpson, 1994,
    6. La storia di Jeffrey Dahmer, 1991,
    7. La storia di Unabomber, 1978-1995,
    8. La storia di Ted Bundy, 1978,
    9. La storia di Angelo Izzo,1975,
    10. La storia di Charles Manson, 1969,
    11. La storia di Wilma Montesi,1953,
    12. La storia di Baby Lindbergh, 1932,
    13. La storia di Leopold e Loeb, 1924,
    14. La storia di Henry Desiree Landrù, 1915,
    15. La storia di Giulia Trigona e Vincenzo Paternò, 1911,
    16. La storia di Jack lo Squartatore, 1888,
    17. La storia di Christiana Edmund, 1871,
    18. La storia di Antonio Boggia e Giorgio Orsolano, 1849,
    19. La storia di Helen Jewett, 1836,
    20. La storia di William Burke e William Hare, 1828.
    ©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno
  • La storia di Suor Laura Mainetti, 2000

    Nero come il sangue 1
    Jun 14 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Suor Laura Mainetti, 2000

    Chiavenna, provincia di Sondrio: rituali di sangue, rock satanico, un folle patto di tre giovani ragazze.

    Mostra di più Mostra meno
    46 min
  • La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997

    Nero come il sangue 2
    Jun 15 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997

    La storia di Andrew Cunanan, un killer capace di uccidere quattro volte prima di colpire la sua ultima preda: Giovanni Maria Versace... per tutti "Gianni".

    Mostra di più Mostra meno
    49 min
  • La storia di Donato Bilancia, 1997

    Nero come il sangue 3
    Jun 16 2021

    Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

    Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

    Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

    La storia di Donato Bilancia, 1997

    Diciassette omicidi per un serial killer capace in pochi mesi di cambiare movente e tipo di vittime; un rompicapo per qualunque investigatore.

    Mostra di più Mostra meno
    43 min

Sintesi dell'editore

Sul vocabolario è scritto che l'omicidio è la soppressione di una vita umana ad opera di un altro essere umano. Poche parole, che tuttavia nulla dicono del movente, del mezzo e del legame tra l'assassino e la sua vittima. Ogni storia di un crimine è unica, ma ci sono casi che più di altri hanno segnato un'epoca, quando la spinta ad uccidere ha tratto origine da dinamiche personali, più o meno comprensibili, più o meno folli. Odio e gelosia, profitto e piacere... proiettili, lame e veleni.

Due secoli di passioni e delitti, di persone e personaggi pronti a recitare sulla stessa scena, la scena del crimine: predatori e prede, poliziotti e avvocati, scienziati e giudici, tutti a comporre un grande affresco giallo virato al nero. Nero come il sangue.

Un viaggio di secoli nelle menti criminali, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell'oscuro bisogno di uccidere. Ad accompagnarci una coppia eccezionale: Carlo Lucarelli, giallista, sceneggiatore e conduttore televisivo, e Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e consulente delle forze dell'ordine.

  1. La storia di Suor Laura Mainetti, 2000,
  2. La storia di Gianni Versace e Andrew Cunanan, 1997,
  3. La storia di Donato Bilancia, 1997,
  4. La storia di Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, 1995,
  5. La storia di O.J. Simpson, 1994,
  6. La storia di Jeffrey Dahmer, 1991,
  7. La storia di Unabomber, 1978-1995,
  8. La storia di Ted Bundy, 1978,
  9. La storia di Angelo Izzo,1975,
  10. La storia di Charles Manson, 1969,
  11. La storia di Wilma Montesi,1953,
  12. La storia di Baby Lindbergh, 1932,
  13. La storia di Leopold e Loeb, 1924,
  14. La storia di Henry Desiree Landrù, 1915,
  15. La storia di Giulia Trigona e Vincenzo Paternò, 1911,
  16. La storia di Jack lo Squartatore, 1888,
  17. La storia di Christiana Edmund, 1871,
  18. La storia di Antonio Boggia e Giorgio Orsolano, 1849,
  19. La storia di Helen Jewett, 1836,
  20. La storia di William Burke e William Hare, 1828.
©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Nero come il sangue

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    834
  • 4 stelle
    186
  • 3 stelle
    51
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    10
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    817
  • 4 stelle
    131
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    5
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    730
  • 4 stelle
    180
  • 3 stelle
    55
  • 2 stelle
    17
  • 1 stella
    10

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Enrico Venturini
  • 16/11/2021

Ottimo, se non fosse roba strasentita

Lucarelli mi piace tanto, ho scoperto Massimo Picozzi, che non conoscevo. Letto bene, testi ben scritti, storie sicuramente interessanti, ma... Ecco, il "ma". E' roba che Lucarelli ha snocciolato in vari programmi, dal 1998, da BluNotte in poi, anche in radio, su radio deejay (quando la ascoltavo ancora). Anche lo stile è sempre lo stesso, che onestamente mi ha stancato un po', inoltre lo hanno copiato anche altri (ad es. ascoltare "La Piena"). Se ci si è approcciati da poco a Lucarelli, oppure piacciono quello stile, quegli argomenti, è consigliato. Il tutto è presentato bene, con la solita cura di Lucarelli. Musiche appropriate,

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Bobolina
  • 10/11/2021

Interessantissimo

Ascolto interessante e chiaro! Crea una attenzione davvero completa! Fluido e preciso! Ne sono stata rapita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • federico
  • 06/11/2021

Mozzafiato

È veramente uno degli ascolti più profondi che ho mai fatto, Massimo e Carlo sono incredibili a raccontare

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marco M.
  • 02/11/2021

Innovativo

Bellissimo e interessante. la coppia dei narratori è stato molto azzeccato. Una garanzia e consigliatissimo. Peccato che è terminato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 01/11/2021

🌟

Appassionante, incalzante, raccontato in maniera esaustiva. Voci alternate apprezzatissime per mantenere viva L attenzione. Super consigliato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Patricia Kwiat
  • 29/10/2021

Nell'abisso umano

Un tuffo nell'abisso umano di chi commette crimini efferati. Dove per contro viene data piena luce e dignità a chi, come spesso accade, resta nel dimenticatoio di chi indaga e giudica i colpevoli. Ossia le vittime.
Ottima lettura e interpretazione da parte dei due autori. Nelle quali mai ho percepito alcun minimo accenno morboso.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Stanislav Ricci
  • 28/10/2021

Ma…

Beh cosa dire, entrambi “lettori” molto bravi, come al solito, l’unica nota che stona sono le musiche (sound design 😅). Volumi sballati, alcune volte è difficoltoso ascoltare la voce.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • SALLY
  • 25/10/2021

avvincente

Avvincente e ben curato, narrazione scorrevole e mai noiosa. Lo consiglio agli amanti di cronaca nera

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alessio Minari
  • 24/10/2021

Interessante e appassionante

Ben costruito sia nella narrazione che nei contenuti. Ogni tanto le divagazioni però fanno perdere il filo della storia, ma interessante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelo Ranaldi
  • 20/10/2021

Un must per gli appassionati del genere

Due narratori eccezionali; una vera enciclopedia del crimine in formato audio. Da ascoltare anche più volte.