Meet me alla boa

Letto da: Paolo Stella
Durata: 6 ore e 16 min
4 out of 5 stars (167 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Sono l'ufficiale di polizia Betancourt, del distretto di Paris." "Scusi, ha detto polizia?" "Sì. Lei è da solo in casa? Può sedersi per favore?" "Sono in piedi e sono solo." "Si sieda, per favore." "Sono seduto." "Bene. La chiamo perché abbiamo trovato questo numero sul cellulare di una ragazza qui a Paris; ha subito un incidente. La situazione è molto delicata. Abbiamo chiamato 'casa'. Quindi supponiamo lei sia della famiglia." "Sono il suo ragazzo." "Stiamo cercando di contattare anche i genitori, perché riteniamo opportuno che veniate il più presto possibile a Paris. Non troviamo il loro numero. Lei me lo potrebbe fornire?" "Non li conosco personalmente, mi dia un attimo." "Bene, la ringrazio. Pensa di venire?" "Certo. Prendo un volo e arrivo." "Bene, le lascio il numero del..." "È morta, vero?" Troppo silenzio. Lo senti subito quel troppo, è lucido come una lama. "La situazione è critica." "È morta." "Mi dispiace molto. La aspettiamo qui, quando potrà." Clic.

Con il cuore in apnea, Franci si imbarca sul primo aereo disponibile e arriva puntuale all'obitorio. Soltanto trenta passi lo dividono dalla cella refrigerata dove giace quel corpo da riconoscere. Varcato il portone, il tempo rallenta e a ogni passo rivede il film clamoroso e coinvolgente della sua meravigliosa storia d'amore. Lui e Marti. Vita, viaggi, discussioni, amore e bellezza, sorprese e giuramenti. Una storia fra due persone che si sono amate, donandosi il bene prezioso della libertà reciproca, qualcosa capace di superare anche la morte.

©2018 Mondadori (P)2018 Mondadori

Cosa pensando gli ascoltatori di Meet me alla boa

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    91
  • 4 stelle
    30
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    14
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    83
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    15
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    76
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    29
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    13

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Annarita
  • 05/02/2020

Banale

Definirei questo libro la fiera dei luoghi comuni, della retorica e delle conclusioni scontate. Digressioni inutili inserite solo per implementare il numero di pagine di una storia bella in quanto a idea iniziale, ma che andava sviluppata diversamente, forse semplicemente da un vero Scrittore.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 01/12/2019

Molto bello.<br />

Complimenti Paolo ! chi ha vissuto la stessa esperienza si rispecchia nelle sensazioni, nei pensieri e nei sentimemti che hai descritto...
Libro molto dolce ,molto commovente,molto triste..
A volte la vita .. purtroppo .. riserva momenti molto difficili...

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Guido F.
  • 07/11/2019

Un po’ fastidioso e forzato per i miei gusti

Confesso di non essere riuscito a finirlo, non mi è piaciuto.
Forse un po’ adolescenziale, che non è un male, ma mi è sembrato un po’ forzato è fastidioso nel suo modo di descrivere e raccontare. Forse ci ho solo provato nel momento sbagliato. Per me è No

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Carlotta
  • 24/10/2019

Un libro dalle fortissime emozioni

Questo libro è in grado di farti ridere e subito dopo piangere mentre cammini per la strada o aspetti un bus che non passa mai. La voce di Paolo è travolgente e non fa che trasmettere tutta la forza, la fragilità e il sentimento che questo libro ha dentro di se. Una storia semplice, ma mai banale!

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/09/2019

Adolescenziale

È fuori discussione la portata emotiva della storia; la condivisione, però, è adolescenziale, a tratti stucchevole.

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/04/2019

No

Pesante melenso e finto.
L’interpretazione non aiuta, rende il tutto ancora più finto pesante e pomposo pieno di nonsense e frasi alla Francesco sole.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angela M.
  • 08/03/2019

Romantico e straziante

Bello, ironico, spiazzante, vero.
L'interprete nonché l'autore bravissimo in entrambi i ruoli.
Attenzione al finale...

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 03/08/2020

commovente e riflessivo

il libro perfetto per un viaggio in macchina di 13 ore dalla Sicilia a Roma. Una storia meravigliosa che mi ha fatto ridere tanto e riflettere anche di più

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 29/07/2020

stupendo davvero

Paolo è perfetto nella lettura. la storia è molto toccante che fa riflettere su se stessi

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marco F.
  • 06/05/2020

Un libro che apre il cuore e fa riflettere

Non vi dirò cosa mi è piaciuto o no. Piaciuto di questo libro. Ne della narrazione di Paolo Stella. Lo capirete perché sono sicuro che anche a voi capiterà qualcosa di bello ascoltando le parole. Vi dico solo che in certi momenti mi sono sentito quasi in imbarazzo ascoltando e visualizzando una intimità unica ma reale. Grazie Paolo. Grazie Francesco.