• Basta dirlo

  • Le parole da scegliere e le parole da evitare per una vita felice
  • Di: Paolo Borzacchiello
  • Letto da: Dario Agrillo
  • Durata: 6 ore e 21 min
  • 4,6 out of 5 stars (831 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Basta dirlo copertina

Basta dirlo

Di: Paolo Borzacchiello
Letto da: Dario Agrillo
Iscriviti - Gratis i primi 30 giorni

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 12,95 €

Acquista ora a 12,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Quanti di noi cominciano abitualmente una conversazione con espressioni come "Scusa se ti disturbo", "non ti ruberò troppo tempo"? Formule all'apparenza innocue, di cortesia, che in realtà nascondono trappole cognitive che ci impediscono di essere davvero efficaci. Lo stesso vale per certe frasi e modi di dire che ci sentiamo ripetere fin da bambini - "così fai piangere la mamma", "l'erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re" - e che inconsapevolmente agiscono come anatemi sulla nostra esistenza, influenzandola negativamente.

"La nostra vita" ci spiega Paolo Borzacchiello, uno dei massimi esperti di intelligenza linguistica, "è il risultato del linguaggio che usiamo in ogni contesto, con noi stessi e con gli altri. Utilizzare un linguaggio pulito e costruttivo, e liberarti delle frasi e delle parole che inconsapevolmente ti fanno del male, ti permetterà di trasformarti, letteralmente, in una migliore versione di te stesso. E non parlo di teorie esoteriche o di vaneggiamenti in stile pensiero positivo: parlo di reti neurali, di strutture cerebrali e di architetture che concretamente faranno poi parte di te e di conseguenza della tua vita. Puoi essere più forte delle tue abitudini. Ci metterai un po' più di 21 giorni, ma alla fine vincerai tu. Il concetto è semplice: come parlerebbe la persona che vuoi diventare? Scegli le parole e usale, con la consapevolezza che le parole fanno cose".

Con il suo stile semplice e diretto, Paolo Borzacchiello condivide con il lettore quanto ha imparato in anni di studi nell'ambito dell'intelligenza linguistica e delle interazioni umane: ci spiega quali espressioni ci ostacolano nell'ottenere i risultati che desideriamo e quali invece sono armi potentissime in grado di garantirci autorevolezza in ogni contesto, quali frasi agiscono come incantesimi e ci fanno stare bene e quali invece demoliscono la nostra autostima e ci impediscono di essere felici. Un manuale semplicissimo ed estremamente pratico per migliorare il nostro modo di comunicare con noi stessi e con gli altri e vivere la vita che vogliamo.

©2021 Mondadori (P)2021 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di Basta dirlo

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    616
  • 4 stelle
    127
  • 3 stelle
    62
  • 2 stelle
    12
  • 1 stella
    14
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    616
  • 4 stelle
    83
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    7
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    528
  • 4 stelle
    120
  • 3 stelle
    53
  • 2 stelle
    18
  • 1 stella
    13

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di anna maria nardi vecci
  • anna maria nardi vecci
  • 02/09/2021

Da far leggere a scuola

Paolo Borzacchiello si conferma un fenomeno della conoscenza delle parole.
Sagace, ironico, emozionante offre una visione ampia per affrontare il dialogo con sé e con gli altri attraverso le parole più giuste. Da consigliare a chiunque voglia crescere.
Eccellente anche la voce narrante.

9 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di Maria
  • Maria
  • 20/10/2021

fenomenale cumulo di banalità

questo è il secondo il di borzacchiello che tento di leggere ma, come per HCE, non sono riuscito a sostenere la concentrazione di banalità, superficialità e vacuità concettuale dei suoi libri. insopportabile poi la saccenza con cui pretede di surrogare lautorevolezza e la preparazione. per quello che mi riguarda è di gran lunga il peggior libro dell'anno. Abbastanza bravo il lettore

8 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Emanuele M.
  • Emanuele M.
  • 30/10/2021

RLN

R: libro inutile
L: ma cosa dici …
R: in pratica non devo dire un cazzo
N: a volte è meglio tacere
L: impara altre parole usa altre frasi
R: libro inutile
N: faticoso è !

5 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Paola Carla
  • Paola Carla
  • 07/10/2021

Ascoltarlo non basta mai

Interessante, avvincente, stimola molte riflessioni. Narratore eccezionale. Grande voce e ottima interpretazione. Bene bene bene

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 04/10/2021

diverso dagli altri,affronta temi nuovi

un libro differente dalla letteratura di genere, affronta temi differenti con la giusta profondità, consigliato

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Ilaria Trizio
  • Ilaria Trizio
  • 20/09/2021

Pensavo meglio

Da un certo punto di vista, il peggior libro di Borzacchiello tra quelli ascoltati su Audible. A tratti noioso, come il paragrafo in cui elenca ben 33 bias cognitivi. Altro argomento a sfavore del libro: inizialmente viene detto che il lettore imparerà quali sono le frasi che producono sostanze che fanno stare male e quelle che fanno stare bene, poi, di queste ultime non c'è quasi traccia, se non nell' ultimissima parte del libro. Tutta l'opera è una mera ripetizione di quanto ascoltato ne 'Le parole magiche'. Buono solo per chi si affaccia alle opere di Paolo Borzacchiello per la prima volta, per gli altri, che lo seguono da tempo, niente di nuovo sotto al sole (metafora natura).

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di SONIA L.
  • SONIA L.
  • 13/09/2021

Insostenibile

Un acchiappa - citrulli infarcito di pseudo giustificazioni scientifiche in piena regola
Dopo mille annunci di non ascoltare chi ci imbroglia a pensare positivo che tanto la felicità non esiste, ci suggerisce per affrontare meglio il quotidiano di 'raccontarci' i fatti con parole positive... E così via
Che dire! Il mondo è grande e c'è posto per tutti

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Laura Butti
  • Laura Butti
  • 01/04/2022

Ascoltalo!

Favoloso!
Ascoltalo per una tua crescita intellettuale e una presa di coscienza delle parole che sei!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Enrico Zapparrara
  • Enrico Zapparrara
  • 31/03/2022

Meraviglioso!

libro da leggere almeno ogni due mesi! illuminante, coinvolgente e divertente. La voce narrante diventa dopo qualche capitolo il tuo migliore amico!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di marangi
  • marangi
  • 11/03/2022

scorrevole

È un contenuto interessante, ci sono degli aneddoti che mi hanno fatto molto sorridere e mi hanno risvegliata e fatto prendere coscienza. abitudini linguistiche che possono essere scontate in realtà celano delle trappole pericolose.
Ho amato il lettore. Il primo che mi ha coinvolto davvero.

1 persona l'ha trovata utile

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Marco Ricordini
  • Marco Ricordini
  • 18/08/2022

basta dirlo, diciamolo.

Bello, interessante, fa pensare... Siamo arrivati fin qui, nonostante tutto. Ora tocca a noi ( o a me..... )

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Francesca F.
  • Francesca F.
  • 13/11/2021

Meglio il libro fisico

Libro molto interessante, ma in versione raccontata un po’ difficile da seguire: contenendo elenchi meglio il libro fisico p