Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"La scarica di adrenalina adesso era una locomotiva in corsa nelle sue vene. Nel profondo di sé, Renée Ballard sapeva che era per via di momenti come questo che non avrebbe mai mollato, qualsiasi cosa dicessero di lei, in qualsiasi turno la obbligassero a lavorare."

La polizia di Los Angeles non è stata gentile con Renée Ballard: ex reporter di nera, è entrata in polizia stufa di scrivere di crimini, e impaziente di risolverne qualcuno, e in poco tempo è diventata detective alla Omicidi. Ma poi qualcosa è andato storto. E adesso la detective Ballard è relegata al turno di notte, insieme al collega Jenkins, a godersi dagli scomodissimi posti in prima fila quello che in polizia chiamano "l'ultimo spettacolo". Ciò che di peggio la notte losangelina ha da offrire. Qualunque cosa accada, però, alle sette del mattino il turno finisce: l'ultimo giro di ruota della notte non consente mai ai detective dell'"ultimo spettacolo" di vedere un crimine risolto, di seguire un caso fino alla fine. 

E così anche questa notte. Un travestito picchiato selvaggiamente, trovato sul lungomare in punto di morte; una cameriera aspirante attrice freddata sul pavimento del Dancers, un locale di Hollywood. Ballard e Jenkins sono subito sulle scene del crimine. Ma stavolta Renée, che non è famosa per l'amore delle regole, decide di fregarsene delle procedure: perché dietro i due crimini ha intravisto più che un casuale scoppio di violenza.

In una Los Angeles nera come non mai, Michael Connelly ambienta una nuova storia, intrecciando più casi e soprattutto presentandoci un nuovo personaggio - destinato a incontrarsi presto anche con Harry Bosch -, una detective tosta, solitaria e dalla corazza durissima. Una che non ha nessuna intenzione di mollare.

©2018 Piemme (P)2018 Piemme

Cosa pensano gli ascoltatori di L'ultimo giro della notte

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    261
  • 4 stelle
    122
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    239
  • 4 stelle
    104
  • 3 stelle
    38
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    7
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    238
  • 4 stelle
    114
  • 3 stelle
    33
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    4

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • ALESSANDRO BALZANI
  • 01/01/2019

Asciutto ma gradevole

Letto benissimo in una storia che si ascolta con piacere. Non si perde mai il filo del racconto e la sua conclusione è notevole e molto gustosa. I tre casi affrontati sono separati e fra loro scollegati, cosa non comune nei romanzi polizieschi.

4 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Paolo 60
  • 09/05/2020

grandi dormire

bello il romanzo, narratore terribile, lento, inespressivo, monotono. Ballard sembra l'orso Yoghi. Non scaricherò mai più niente letto da questa lagna. Peccato perché adoro Connelly. Per fortuna c'è Kindle.

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Manetschka
  • 03/02/2020

Realistico ma senza ritmo

Attirata dal fatto che è stato scritto in memoria di una "storia vera" L' ho ascoltato aspettando intensità.. Non c'é dubbio che tutti passaggi provengono da una preparazione meticolosa, forse proprio perché è una storia vera non si può esaltare niente in rispetto a i fatti tristi. forse la narrazione non è azzeccata, la protagonista è una donna è fa veramente ridere l'intonazione femminile mal riuscita di Marco Balbi

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Silvia
  • 03/08/2019

MORTALE

Non riesco ad andare oltre i primi capitoli. Noiosissimo e lentissimo, pieno di inutili descrizioni di cui non si capisce l'utilità. La voce narrante è pessima, un'interpretazione femminile forse sarebbe stata più calzante.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 05/05/2021

Bel libro ascolto molto piacevole

Il finale è bellissimo un'immagine molto poetica che da vera giustizia alla protagonista che a mio durante tutto il libro sembra sempre doversi riscattare non si sa da cosa,
Comunque un bel libro un bella storia

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luca76
  • 09/04/2021

fantastico

Michael Connelly non si smentisce mai ti tiene attaccato fino alla fine.
mi piace molto anche il narratore

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Paolo Iuliano
  • 21/03/2021

I libri di questa saga sono scorrevoli. Lettore ok

I libri di questa saga sono scorrevoli e chiari. È un piacere arrivare alla fine. Il lettore effettivamente è un po monotonale, anche se i personaggi hanno voci abbastanza differenti. Però penso che per questo genere di libri sia giusto, a me alla fine piace.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Stefania
  • 27/09/2020

Decisamente no

Mi sono forzata per cercare di finirlo e sono arrivata ben oltre la metà, ma non ce l'ho fatta... Tanto nomi, un'infinità di dettagli inutili su ogni azione e pensiero ed una lettura terribilmente piatta e noiosa che ha contribuito in maniera notevole alla fatica di andare avanti (pur accelerando la velocità a 1,30!)
Non ho mai provato quella voglia di scoprire come va a finire, che contraddistingue la maggior parte dei libri del genere

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 11/09/2020

Ballard bella persona bel romamzo

Connelly non finisce di stupire. Questo romamzo semza Harry Bosch che noi amanti di Connelly adoriamo tu sorprende per la complessità delle vicenda che l'autore domina alla grande. Ballard non è Bosch, probabilment sarà la sua sostituta quando Harry ci lascerà, non è male. Non ha la profondità di Harry ma diamkle tempo. Superlativa la lettura, è difficile per una voce maschile leggere un romanza con una protagonista femminile ma il lettore ci riesce alla grande.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • giorgia
  • 29/07/2020

Veramente ben scritto

Sorprendente in tutte le sue fasi, personaggi ben strutturati e trama non impossibile come quella di molti gialli.
Insomma veramente ne vale la pena se piace il genere.
Unica pecca l'interpretazione che sarebbe stata molto meglio senza fare "le voci".