Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancelli quando vuoi.
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 titoli.
Prezzo esclusivo per i membri di 9,99 EUR o inferiore su un catalogo esteso di audiolibri.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento e conserva tutti i titoli acquistati.

Sintesi dell'editore

Hanno vinto, i Florio, i Leoni di Sicilia. Lontani sono i tempi della misera putìa al centro di Palermo, dei sacchi di spezie, di Paolo e di Ignazio, arrivati lì per sfuggire alla miseria, ricchi solo di determinazione. Adesso hanno palazzi e fabbriche, navi e tonnare, sete e gioielli. Adesso tutta la città li ammira, li onora e li teme.

E il giovane Ignazio non teme nessuno. Il destino di Casa Florio è stato il suo destino fin dalla nascita, gli scorre nelle vene, lo spinge ad andare oltre la Sicilia, verso Roma e gli intrighi della politica, verso l'Europa e le sue corti, verso il dominio navale del Mediterraneo, verso l'acquisto dell'intero arcipelago delle Egadi. È un impero sfolgorante, quello di Ignazio, che però ha un cuore di ghiaccio. Perché per la gloria di Casa Florio lui ha dovuto rinunciare all'amore che avrebbe rovesciato il suo destino. E l'ombra di quell'amore non lo lascia mai, fino all'ultimo...

Ha paura, invece, suo figlio Ignazziddu, che a poco più di vent'anni riceve in eredità tutto ciò suo padre ha costruito. Ha paura perché lui non vuole essere schiavo di un nome, sacrificare se stesso sull'altare della famiglia. Eppure ci prova, affrontando un mondo che cambia troppo rapidamente, agitato da forze nuove, violente e incontrollabili. Ci prova, ma capisce che non basta avere il sangue dei Florio per imporsi. Ci vuole qualcos'altro, qualcosa che avevano suo nonno e suo padre e che a lui manca. Ma dove, cosa, ha sbagliato?

Vincono tutto e poi perdono tutto, i Florio. Eppure questa non è che una parte della loro incredibile storia. Perché questo padre e questo figlio, così diversi, così lontani, hanno accanto due donne anche loro molto diverse, eppure entrambe straordinarie: Giovanna, la moglie di Ignazio, dura e fragile come cristallo, piena di passione ma affamata d'amore, e Franca, la moglie di Ignazziddu, la donna più bella d'Europa, la cui esistenza dorata va in frantumi sotto i colpi di un destino crudele.

Sono loro, sono queste due donne, a compiere la vera parabola - esaltante e terribile, gloriosa e tragica - di una famiglia che, per un lungo istante, ha illuminato il mondo. E a farci capire perché, dopo tanti anni, i Florio continuano a vivere, a far battere il cuore di un'isola e di una città. Unici e indimenticabili.

©2021 Editrice Nord (P)2021 Adriano Salani Editore

Stefania Auci torna a intrecciare la storia alle storie, la forza alle fragilità, la magnificenza al decadimento. Nel fluire magico di queste pagine c'è tutto: chi siamo, chi siamo stati, chi saremo.
-- Nadia Terranova

Cosa pensano gli ascoltatori di L'inverno dei Leoni

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    813
  • 4 stelle
    128
  • 3 stelle
    27
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    854
  • 4 stelle
    61
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    4
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    746
  • 4 stelle
    142
  • 3 stelle
    36
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/08/2021

Intenso

Sono nata a Palermo, conosco:i luoghi, le atmosfere i colori ed i profumi che hanno visto la nascita, il fulgore ed il declino della Famiglia Florio, Stefania Auci ci ha consegnato un eccellente racconto letto magistralmente da Ninni Bruschetta che apprezzo già come attore . Consiglierò ai miei figli questo lucido spaccato di vita siciliana dal profondo respiro europeo

8 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paola M
  • 06/08/2021

All’altezza del primo libro

La capacitá di scrittura, la ricostruzione storica vanno di pari passo. È un libro che ho ascoltato tutto d’un fiato e alla fine mi sono sentita orfana. Lo straccò stigliò. Lettura affascinante.

6 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • C.
  • 13/08/2021

Descrizioni accurate, dialoghi minuziosi

Per quanto la storia sia meno avvincente del volume precedente, mi sono fatta coinvolgere dalla verosimiglianza dei dialoghi che rendono i personaggi talmente reali che sembra di conoscerli. Bravissima Stefania Auci, ottima lettura di Ninni Bruschetta

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Calderone Paolo
  • 05/09/2021

Straordinaria storia

Una famiglia nata dal nulla e capace di lasciare il segno in una Palermo che non rivedrà mai più i fasti di un tempo. Caduta in disgrazia anche e soprattutto per essere vissuta al sud.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • La dannazione dei libri
  • 21/08/2021

Molto bello

Compimenti alla Auci. Questo secondo è migliore del primi. La Auci è un gigante a fronte dei tanti autori di operette a cui però danno
i premi più ambiti - squalificandoli, ahinoi

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Easycare srl
  • 06/08/2021

Bello oltre ogni aspettativa

Fantastico libro che intreccia la saga di una famiglia con la nostra storia quasi recente. È la degna prosecuzione del precedente.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/09/2021

Spettacolare!!!

Bellissimo racconto ricco di storia e di particolari. Nino Bruschetta magnifico interprete di questa storia!!!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Angelina
  • 24/08/2021

CHE DELUSIONE!!!

Dopo aver letto "I LEONI DI SICILIA" questo libro, per me, é stato una delusione. Per le descrizioni lunghe di piatti, gioielli, oggetti di lusso ecc., per i personaggi che sono senza spina dorsale. Delusione per le donne. La scrittrice ha dipinto Donna Franca come un essere parassita, gioco, lusso, vacanze, feste. Dove sono le vere donne siciliane? Ho messo lo stesso 4 stelle per riconoscenza al primo libro che mi è piaciuto tantissimo!!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cinzia Lanzilotto
  • 23/09/2021

Donna Franca Florio indimenticabile

Un seguito degno del primo romanzo. Avevo paura che come spesso succede il seguito fosse meno bello dell’esordio, invece mi è piaciuto tanto , la storia dell’Italia e quella della famiglia Florio si snodano di pari passo , mi sono affezionata ai personaggi , ho sofferto con loro , devo dire che l’ho finito con una profonda stretta al cuore perché mi ha davvero emozionato … Lettura semplicemente magistrale !

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 23/09/2021

Vero

Meraviglioso nonostante il susseguirsi di un destino avverso,di lutti, guerre e fallimenti. Il libro sugli ultimi discendenti dei Florio è una fotografia sulle vicende storiche italiane a cavallo di due secoli.
Buona la lettura anche se a volte si fatica a capire quale personaggio stia parlando.