Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

La crisi globale pone sfide inedite all'Europa e richiede un convinto rilancio del processo di integrazione. Il volume guarda all'economia europea da una duplice prospettiva: la prima parte ripercorre le principali tappe dell'integrazione e delinea le caratteristiche e il funzionamento del modello economico e sociale europeo; la seconda ricostruisce l'intreccio dei fattori che hanno portato alla grave crisi internazionale e ne valuta l'impatto sul futuro dell'integrazione.

Nel nuovo scenario mondiale, è solo attraverso la definizione di una politica economica adeguata al suo rango di potenza globale che l'Europa potrà rilanciare la crescita all'interno e affrontare le sfide che l'attendono.

©2009 Società editrice il Mulino Spa (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di L'economia europea

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesca
  • 02/11/2020

Un esercizio di stile, ma interessante

Il manoscritto si presenta come un testo di influenza accademica, che cerca di proporre nozioni di storia economica e di macroeconomia in maniera riassunta e condensata. Non c'é da stupirsi quindi se la lettura risulta comprensibile solo a chi mastica già i fondamenti non solo dell'economia, ma di altre discipline di tipo accademico. Ciò potrebbe rendere difficile la comprensione a un lettore medio, in quanto il riassunto non entra nel merito di certi termini settoriali e di certi tecnicismi. Nonostante ciò, la carrellata delle varie fasi storiche dell'Unione Europea e delle relative riflessioni non può che aiutare a riflettere su questo organismo che oramai permea la nostra vita. Non si può nemmeno prescindere dalle doverose proiezioni che il libro offre del nostro futuro all'interno dell'Unione, che ancora tanto ha da crescere, ma che ancora tanto ha da offrire. Il narratore é preciso, pacato e ha un tono sempre equilibrato.