La via oscura

Di: Ma Jian
Letto da: Carolina Zaccarini
Durata: 12 ore e 30 min
4,2 out of 5 stars (42 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Costretto all'esilio dal duca di Lu, Confucio disse: "Se la mia strada finisce, salirò su una zattera e mi lascerò portare verso il mare". E così Kongzi, settantaseiesimo discendente diretto del grande filosofo, fugge con la moglie incinta e la figlia quando la Squadra della pianificazione familiare entra nel villaggio per sterilizzare con la forza tutte le donne fertili e interrompere le gravidanze di quelle che hanno già un figlio.

Mentre la Cina si avvia a diventare la prima potenza mondiale, Kongzi e Meili vanno alla deriva lungo lo Yangtze, portando il lettore in un disperato e poetico viaggio attraverso il paesaggio che si trasforma e la tragedia provocata dall'esperimento di ingegneria sociale concepito per contenere, a costo di qualsiasi violenza sul corpo delle donne, la crescita demografica del paese.

Dal coraggioso autore di "Pechino in coma", le cui opere sono tuttora bandite in Cina, un nuovo romanzo che racconta il volto oscuro del miracolo economico cinese.


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2015 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Katia Bagnoli (P)2017 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La via oscura

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    27
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • vince
  • 12/09/2018

La realtà dietro i proclami

Questo non è un libro facile e di intrattenimento, piuttosto una denuncia cruda e senza fare sconti a nessuno sulla tragedia della pianificazione familiare cinese. Ci fa capire che la "pianificazione familiare", al di là delle intenzioni di "progresso" e "vita migliore" per i cinesi tutti, è stata una lotta senza quartiere contro le donne e contro il concetto di famiglia tradizionale che è insito nell'uomo. L'autore è profondamente cinese e quindi occorre fare uno sforzo per ascoltarlo con orecchie non occidentali, ma ciò che fa male del testo è che si intuiscono chiaramente le verità dietro la storia immaginaria. Ma Jian parla di qualcosa che la gente, soprattutto nelle campagne della Cina profonda, ha vissuto per davvero. Allora a tratti ti assale l'orrore. "Homo homini lupus" viene declinato nella sua verità più cruda e insopportabile. Quindi, libro estremamente interessante, ma molto difficile. Siate preparati a fare uno sforzo per non chiudere le orecchie. La lettura è di buon livello da parte della narratrice.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • annarosa
  • 29/08/2018

Non è un paese per donne

Un libro inquietante sulla realtà della Cina, un paese in cui le donne venivano e vengono costrette contro voglia ad avere gravidanze, aborti, violenze, a vivere in condizioni di inquinamento tanto gravi da provocare tumori, malformazioni e morte. Se non fosse terribilmente realistico si potrebbe pensare ad un racconto di realtà distopica. Ottima interpretazione. Traduzione forse doppia ( dall’inglese, a sua volta dal cinese) che potrebbe essere la causa di alcune incongruenze marginali.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mary
  • 17/07/2018

Cruda realtà

Un libro crudo, duro che narra una realtà scomoda senza mezzi termini. Mi è piaciuto molto e non mi sono mai stancata di percorrere con i protagonisti la loro esistenza travagliata ma coraggiosa. Molto bella anche la voce narrante anche se ho dovuto regolarne la velocità. Una scomoda verità che vale veramente la pena di leggere. 😢

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paxi
  • 17/03/2018

Non mi aspettavo un libro così bello

Ha provocato in me molti sentimenti,irritazione, rabbia, pietà, incredulità, la descrizione di questo mondo lontano è stata molto illuminante. È un libro bellissimo e crudele, dove la sofferenza è sopportata con una struggente rassegnazione. La lettrice è bravissima.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • leila
  • 28/01/2018

Interessante

Ho apprezzato il fatto di conoscere una realtà a me ignota. Cade un po' nel finale. Ottima l'interpretazione