Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancelli quando vuoi.
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 titoli.
Prezzo esclusivo per i membri di 9,99 EUR o inferiore su un catalogo esteso di audiolibri.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento e conserva tutti i titoli acquistati.

Sintesi dell'editore

Laura e Alina che si sono conosciute a Parigi quando avevano vent'anni e ora sono tornate in Messico e tutto è cambiato: Laura sta finendo la tesi di dottorato mentre Alina è rimasta incinta. E Laura che vorrebbe fargliene una colpa non ce la fa e subito si innamora di quell'essere che cresce dentro la sua amica.

Poi c'è Doris, madre sola di un figlio difficile che inaspettatamente conquista il cuore di Laura. La figlia unica è la storia di tre donne e dei tanti modi possibili di essere famiglia.

©2020 Guadalupe Nettel / La Nuova Frontiera (P)2021 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di La figlia unica

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    50
  • 4 stelle
    23
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    54
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    46
  • 4 stelle
    23
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • rosa depetro
  • 05/07/2021

Mamme

Si diventa mamme suppletive come tutte le donne sanno fare si tutto d'un fiato



?.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelina
  • 21/06/2021

Boh!! Bello ma....

Racconto un po' lento. Ho messo più del doppio del mio tempo solito per finirlo. Lettrice bravissima. Storia di Iness penosa ma coinvolgente. Mi sono messa nei panni della mamma. Consiglio di continuare ad ascoltare all'inizio perché anche a me era venuta la tentazione di restituire il libro.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Ale
  • 05/06/2021

ma finisce così?

bello e avvincente... se ci sarà un seguito, se no inconcludente. Discreta la lettura. una storia toccante

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 01/06/2021

una perla imperdibile

un libro che può aspirare a diventare un classico. essenziale e perfetto, con una lettura eccellente! consigliatissimo! anche per questa visione aperta e serena del non essere madre senza rinnegare la propria maternità del cuore. si può, si deve, essere madri sempre. anche e soprattutto senza figli.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Loulou
  • 31/05/2021

La figlia unica

Un libro che porta il lettore dentro gli abissi dell’animo umano e dentro argomenti profondi ma quotidiani. Il libro parla di maternità cercata, rifiutata, subita, di violenza e di amore, di disperazione e di gioia, di amicizia al femminile, di voglia di vivere, di morte, racconta come sia normale cadere, rialzarsi, perdersi, ritrovarsi. E di come le cose possono cambiare completamente, da un giorno all’altro, nonostante la maggior parte di noi li dia sempre per scontati. Unica pecca: il finale tronco.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Libros_libri_books
  • 21/05/2021

Meraviglioso (Instagram: libros_libri_books)

“Inés è venuta al mondo per insegnare una cosa importante: l’amore arriva nei modi più inattesi, e che tutto può cambiare di un momento all’altro, in bene e in male”



Fin dove può arrivare una madre per proteggere il proprio figlio?

Può l’amore di madre essere egoista?

Laura non vuole mai avere figli.

Alina, all’inizio convinta come Laura, torna però sui propri passi per restare incinta. Una gravidanza dove la gioia più infinita si convertirà presto nel peggior degli incubi: il cervello di sua figlia non si sviluppa completamente e probabilmente la piccola non sopravviverà fuori dal grembo materno.

Doris, vedova e con un figlio di 8 anni, reduce di un matrimonio con un uomo violento, incapace di gestire le crisi di violenza che ha il suo bambino imitando il padre.

Sarà Laura a raccontarci la loro storia, e in ogni pagina vedremo come le sue convinzioni tremeranno, si confronteranno fra di loro e muteranno davanti ad esempi di ogni tipo di amore materno.

Ho ascoltato questo libro qualche giorno fa. Ancora oggi i miei occhi si riempiano di lacrime mentre preparo la recensione perché mi ha segnato a fuoco nell’anima e nel cuore. Perché non è possibile poter restare indenne davanti a questa storia.

Ci sono dei libri che chiamo “umani”. Sono quelli dove le vicissitudini dei personaggi si convertono in una mia seconda pelle. Quando mi converto in loro e le loro sofferenze, gioie e tristezze diventano mie .

“La figlia unica” è uno dei libri più “umani” che io abbia mai letto. Perché io sono stata Alina. Ho gioito e ho pianto, ho sorriso e nuovamente pianto, e la speranza è cresciuta dentro di me in ogni pagina, vedendo la sua interezza, il suo coraggio, la sua determinazione per non mollare davanti a uno dei peggiori incubi di ogni genitore: un figlio con una “quasi certa” condanna a morte.

Vorrei che tutte le donne potessero leggere questo libro. Senza pregiudizi, senza paura, con la consapevolezza che le segnerà per la vita.

Il miglior libro che abbia letto negli ultimi anni. Definitivamente.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Giosi franzosi
  • 14/05/2021

bello

la maternità e le sue Infinite sfumature. leggero ma intenso. coinvolgente la voce narrante. scaricato per errore ma l'ho apprezzato.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • LAURA PUDDU
  • 15/05/2021

Bellissimo

Ti entra nel profondo. Un dramma in crescendo che si insinua passo passo nella vita dei protagonisti. Con anche margini di speranza, però, rapportati al modo di accettare/affrontare quanto le proprie carte riservano. Assolutamente da ascoltare. Ben letto, a parte ignuno e ignuna in vece di 'in uno' 'in una'.