Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
La figlia unica copertina

La figlia unica

Di: Guadalupe Nettel
Letto da: Elena Radonicich
Iscriviti - Gratis i primi 30 giorni

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 8,95 €

Acquista ora a 8,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Il corpo in cui sono nata copertina
L'età fragile copertina
Cose che non si raccontano copertina
Grande meraviglia copertina
Una minima infelicità copertina
Una famiglia moderna copertina
Spilli copertina
L'evento copertina
Addio Fantasmi copertina
Dove non mi hai portata copertina
Trema la notte copertina
Mia madre è un fiume copertina
Il posto copertina
Quaderno proibito copertina
Baumgartner copertina
La vita è breve, eccetera copertina

Sintesi dell'editore

Laura e Alina che si sono conosciute a Parigi quando avevano vent'anni e ora sono tornate in Messico e tutto è cambiato: Laura sta finendo la tesi di dottorato mentre Alina è rimasta incinta. E Laura che vorrebbe fargliene una colpa non ce la fa e subito si innamora di quell'essere che cresce dentro la sua amica.

Poi c'è Doris, madre sola di un figlio difficile che inaspettatamente conquista il cuore di Laura. La figlia unica è la storia di tre donne e dei tanti modi possibili di essere famiglia.

©2020 Guadalupe Nettel / La Nuova Frontiera (P)2021 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di La figlia unica

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    189
  • 4 stelle
    97
  • 3 stelle
    27
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    213
  • 4 stelle
    61
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    3
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    185
  • 4 stelle
    81
  • 3 stelle
    28
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Serena
  • Serena
  • 30/12/2021

Bello

Mi è piaciuto. Analizza molte sfaccettature , ambivalenze e le mutazioni dei sentimenti dell'animo umano senza giuducarli ma anzi accogliendoli. La narratrice perfetta. Consiglio senza dubbio.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 20/11/2021

Una storia molto emozionante. Toccando tanti temi,

mostra come l'essere umano riesce a reagire ad eventi tanto grandi quanto drammatici. Con sorprendente forza ed amore prima ad allora sconosciuti.
Sabina Degni

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Concetta Vasta
  • Concetta Vasta
  • 01/06/2021

una perla imperdibile

un libro che può aspirare a diventare un classico. essenziale e perfetto, con una lettura eccellente! consigliatissimo! anche per questa visione aperta e serena del non essere madre senza rinnegare la propria maternità del cuore. si può, si deve, essere madri sempre. anche e soprattutto senza figli.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 01/02/2024

ogni donna dovrebbe leggere questo libro, toccante ma anche tanti riflessivo

chi ha detto che tutte le donne debbano avere figli? perchè stereotipare un comportamento che sembra naturale ma che nasconde anche tanta fatica, sofferenza e consapevolezza? in questo romanzo si alternano tanti sentimenti contrastanti ma alla fine quello che vince sempre è l'amore,
l'amore per la vita, l'amore per un compagno, l'amore per un figlio, l'amore per se stessi e per le proprie scelte, l'amore in ogni sua forma e il bello è che quando siamo messi di fronte alle scelte e alle vite degli altri non si sa mai come quell'amore e quella forza vitale possano nascere anche in noi in forme che non avremmo mai neanche lontanamente pensato, davvero bello...questo libro mi ha fatto venir voglia di avere il cartaceo nella mia libreria

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Andrea Botteon
  • Andrea Botteon
  • 25/01/2024

L'amore vince.

Un romanzo toccante, che esplora sentimenti e paure, fà andare oltre gli schemi, vedere quello che c'è dietro a ogni porta dei nostri caratteri.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Alessia
  • Alessia
  • 12/01/2024

la lettura di Elena Radonicich

molto forte, molto profondo, triste ma lascia speranza...Non ho capito il finale..ma ti lascia riflettere

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di galofaro maria
  • galofaro maria
  • 05/09/2023

L’amore per la vita, oltre gli stereotipi

Scorrevole e intenso accompagna il lettore nell’evento della maternità e delle sue molteplici sfaccettature.
Mette in luce come il destino di ognuno lascia spazio al libero arbitrio, il quale consiste nel modo in cui prendiamo le cose che ci tocca vivere.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 04/08/2023

Un bel libro sull'essere madre

Con lucidità, sincerità, ma anche delicatezza, questo bel romanzo di Nettel esplora la maternità nei suoi molteplici aspetti e nel mondo moderno, in particolare ragiona su cosa implica la magia di una figlia con una grande disabilità. L'autrice accosta ancora il mondo umano a quello animale, come in Bestiario Sentimentale. Bello

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Anna
  • Anna
  • 11/07/2023

consigliato

non avevo letto nulla di questa autrice e in molte cose mi sono ritrovata. peccato per la fine poco definita

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di laura lagona
  • laura lagona
  • 17/05/2023

Amare è prendersi cura

Un ottimo libro che non fa sconti e mostra quanto sia difficile vivere la maternità, ma più in generale la vita che ci è toccata in sorte. Cosa ci smuove, cosa ci motiva, cosa ci ferisce. Non credo si possa definire letteratura femminile, lo trovo limitante.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!