Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La Metamorfosi è il racconto più famoso di Franz Kafka. Fu pubblicato per la prima volta nel 1915 e racconta l’incredibile vicenda del commesso viaggiatore Gregor Samsa, che in un buio mattino d’inverno si sveglia trasformato in uno scarafaggio. Gregor sarà un insetto enorme e ripugnante, sarà odiato e rinnegato dalla famiglia, ma quando l’avrete conosciuto un po’ meglio, e compreso il suo sgomento, la rassegnazione, e il suo particolare modo di adattarsi alla situazione, non potrete fare a meno di provare simpatia per lui. Il suo aspetto e i suoi pensieri vi inteneriranno. Difficilmente scorderete la vita semplice dello scarafaggio Gregor, fatta di attese, di piccole scoperte e grandi delusioni.
©2011 Public Domain (P)2011 GOODmood

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2
Ordina per:
  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Agata Schiavarelli
  • 22 05 2018

Non male

La musica di sottofondo è davvero snervante e l'audio non è dei migliori. Tutto sommato non male. Niente da dire sull'opera in sé, fantastica.

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Natalia C. ( Harusavagegarden )
  • 01 03 2018

not my cup of tea

E anche se la performance é stata magistrale, la storia continua a non piacermi. Per non parlare del finale.