Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Cosa faresti se la tua bambina avesse paura di andare a scuola? Cosa le diresti per convincerla a farsi coraggio? Per la sua nipotina Ada, Teresa inventa un gioco: ogni volta che una cosa bella sembra finire, bisogna aguzzare le orecchie e prestare attenzione ai rumori. Solo così si possono riconoscere quelli delle cose che iniziano. Alcuni sono semplici e hanno dentro una magia speciale: un'orchestra che accorda gli strumenti, il vento in primavera, il tintinnio delle tazze riempite di caffè...

Ma nella vita non sempre sappiamo riconoscere le cose belle. Quando perdiamo fiducia in noi stessi, quando qualcuno ci tradisce, o ci dice addio, sembra che nulla possa davvero iniziare. Ada ci pensa spesso, ora che nonna Teresa è ammalata. Nei corridoi dell'ospedale la paura di restare sola è così forte da toglierle il respiro, ma bastano due persone per ricordarle che si può ancora sorridere: Giulia, un'infermiera tutta d'un pezzo, e Matteo, che le regala margherite e la sorprende con una passione imprevista.

Perché è proprio quando il mondo sembra voltarti le spalle che devi ascoltarne i rumori, e farti trovare pronta. Guardati intorno, allunga la strada, sbaglia a cuor leggero e ridi più spesso che puoi. Ogni volta che qualcosa finisce, da qualche parte ce n'è un'altra che inizia.

©2016 Vicki Satlow Literary Agency (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Il rumore delle cose che iniziano

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/11/2021

EMOZIONANTE

Fin dalle prime parole la storia di Ada tocca emozioni profonde. La lettura è chiara, scorrevole e molto piacevole.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 20/10/2021

Consideriamo un po' di più gli Infermieri

Libro poco convincente. Irritante quando la voce narrante esprime i dialoghi della vecchina cambiando completamente tonalità di voce. Fastidiosa la conclusione di Giulia che finalmente ottiene la laurea in medicina. Non valorizza la professione infermieristica considerando la stessa un ripiego obbligato. Avrei inoltre gradito approfondire le difficoltà correlate alla dislessia.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Glooo
  • 13/10/2021

Vinta la scommessa: una grande scrittrice

Solo dopo aver terminato l ascolto ho cercato la biografia dell’autrice perché mi è piaciuta tantissimo. Amo lo stile di chi con l uso preciso, ricco e lento delle parole riesce a coinvolgere nella storia, nei sentimenti e nei tanti “punti di vista”, mai banale. Splendido primo romanzo , speciale la voce che lo legge

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ramona comito
  • 18/01/2022

Le cose che finiscono lo fanno in silenzio mentre quelle che iniziano fanno un rumore bellissimo

Tenero e mai banale, la trama sembra annodarsi e snodarsi come se l’autrice fosse un’abile tessitrice.
Alla fine resti con la sensazione di aver assistito alla composizione di un bel ricamo su una trama e un ordito di pregiato lino. Un lino un po’ sgualcito com’è giusto che sia il lino, ma pregiato.
Ada è diversa dalle altre, vive nel suo mondo innocente.
Anche Matteo in fondo vive un po’ nel suo mondo fatto di più mondi.
Giulia invece crede di conoscere esattamente il mondo giusto dove vivere, il modo giusto in cui farlo… ma il percorso le insegnerà a rompere gli schemi e ritroverà sé stessa.
Nonna Teresa, ultima ma non meno importante, saprà insegnare ad ogni lettore la meraviglia, la capacità di scoprire il rumore delle cose che iniziano.
Del resto “Le cose che finiscono lo fanno in silenzio mentre quelle che iniziano fanno un rumore bellissimo”.

Elogio dovuto alla voce narrante.
Sabine Cerullo sembra cullare ogni parola che ci offre, carezzarla e renderla soffice.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • paola
  • 18/11/2021

non per me

romanzo adatto alle amanti di Amelie. Molto introspettivo, pure troppo. Lentissimo e irrealistico.
la lettura non mi è piaciuta, una voce troppo matura rispetto alla protagonista che sembra appena uscita dalla adolescenza

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • luana martino
  • 13/10/2021

Il rumore delle cose che iniziano

La trama ricorda va dove ti porta il cuore, il racconto di una nonna e di una nipote, ma si sviluppa in modo diverso, la voce piacevole e l ascolto è stato coinvolgente

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Giuseppe
  • 12/10/2021

banalissimo

Trama banale,personaggi scontati.Una storia noiosa che ho faticato a finire.Andando avanti speravo in una svolta,ma...il nulla.