Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 2,95 €

Acquista ora a 2,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

L enfant genial, una delle prime opere di Irene nemirovsky, pubblicato nel 1927, è una novella che ha lo spessore di un romanzo corto. Se c’è una morale, in questa storia di Ismaele, ragazzo del ghetto dotato di genio, è quella della grazia violata e snaturata, e che l’arte, il genio, possono nascere solo nella spontaneità.

Cornice musicale: music a popolare russa.

©2012 Silvia Cecchini (P)2013 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Il bambino prodigio

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Carlo Idotta
  • 25/04/2020

Di Irene Nemirovsky...

... lessi Il Signore delle Anime, solamente. Questo, un ritratto finemente cesellato: aspettative, attese mancate.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • MonsterX
  • 16/05/2019

carino. più che un romanzo una novella.

una novella carina, quasi un esercizio di scrittura, interpretazione accettabile (forse mi ci sto abituando alla voce ed intonazione della narratrice)