Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Retroscena clamorosi, segreti di famiglia e "Trump confidential" in un bestseller che ha fatto infuriare il presidente. Nel novembre 2016, l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti dà il via a un vero uragano nella politica americana, il più violento dai tempi del Watergate. Per documentarne gli effetti, Michael Wolff, giornalista di Washington che già durante la campagna elettorale aveva frequentato il quartier generale di Trump, si installa sui divani della Casa Bianca e osserva da vicino, "come una mosca sul muro", le azioni e le discussioni tra lo staff e il presidente. Il suo scopo è raccogliere confidenze esplosive non solo sulle faide interne che portano al licenziamento di strateghi di primo piano come Steve Bannon, l'anima nera della campagna elettorale, ma anche sui rapporti - al limite dell'alto tradimento - tra lo staff di Trump e la Russia e sui giudizi impietosi che i più stretti collaboratori danno del loro capo. Il risultato è un libro che Trump ha tentato invano di bloccare e che è diventato un caso mondiale perché racconta da una prospettiva unica la storia appassionante di un mandato imprevedibile e impetuoso quanto il presidente stesso.


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2018 Rizzoli (P)2018 Rizzoli

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Fuoco e furia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    49
  • 4 stelle
    51
  • 3 stelle
    26
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    71
  • 4 stelle
    37
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    38
  • 3 stelle
    28
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Massimiliano
  • 29/03/2019

Interessante

Libro denso interessante e divertente. Prezioso per capire come funziona la politica americana, i media statunitensi e anche la mente del presidente Trump.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Fabio Tolomelli
  • 01/09/2018

Istant book su insediamento e primi mesi...

...dell'amministrazione Trump. Non è storia ma descrive le varie fazioni presenti attorno al presidente e ricostruisce i retroscena dei vari momenti topici che hanno segnato o primi mesi della presidenza

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesco Mangiaracina
  • 13/05/2018

contenuti molto interessantiottima interpretazione

contenuti molto interessanti, retroscena incredibili. personaggi improbabili di una sorta di farsa. ottima interpretazione dello speaker

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Claudio
  • 16/01/2021

Ottimo

libro piaciuto molto e descrive la realtà di un presidente che pensa che sia tutto un grande fratello

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Alessio B.C.
  • 21/10/2020

Forse un po' sopravvalutato

Per quanto la premessa dell'opera sia parecchio interessante per capire i giochi di potere della casa Bianca di Trump, non ho trovato questo audiolibro particolarmente interessante. Certo, scoprire come davvero agiscano certi collaboratori del 45° presidente degli USA e della loro inettitudine è indubbiamente interessante, ma non c'è davvero nulla di davvero esplosivo, di davvero nuovo o esclusivo. I retroscena sono tutti già più che noti, le motivazioni, la squisita inettitudine dei suoi protagonisti, tutte storie e dettagli che "Già si sanno". Certo, la narrazione è ottima ma non ho trovato molto che possa essere veramente interessante. A tratti, sembra quasi la storia dei "luogotenenti" di Trump e non del presidente stesso, e la costante e continua presentazione di nuovi protagonisti rende a volte confusionario stare dietro alle vicende. Un'opera apparentemente interessante, ma in fin dei conti insipida.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/05/2020

Molto ma molto preoccupante.....

Come e passibile che il popolo americano abbia potuto eleggere un tale pericoloso pazzo incontrollabile.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • massimo collepiccolo
  • 09/05/2020

ottimo.

ciò che mi aspettavo da un personaggio del genere ora mi e stato confermato ...grazie

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marcello
  • 26/08/2019

A volte sarebbe meglio non sapere

Un must per chi vuole sapere di più dell'elezione e dei primi 2 anni di vita dell'amministrazione di the Donald .... rimarrete di sasso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marco Valerio Marongiu
  • 27/07/2019

ottimo

ben scritto e molto piacevole. particolari non noti alla maggior parte delle persone in Italia e stati uniti

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mario
  • 16/06/2019

La follia del caos

Una cronaca avvincente e ben relazionata del primo periodo di insediamento alla casa Bianca del Presidente più controverso degli ultimi anni.
Nel bene o nel male dipinge un quadro di come un sistema paese possa comunque funzionare, nonostante personaggi come Trump o Bannon.