Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Mary chiamerà di nuovo la sua analista, dopo due anni e più dalla fine del suo percorso psicoterapeutico, causa l'incontro, questa volta, con un uomo narcisista covert, nascosto. L'incontro con l'analista porterà all'evidenza che, malgrado Mary non abbia mai smesso di prendersi cura del suo essere donna, non era del tutto preparata a relazionarsi con un uomo viscido, camaleontico, con atteggiamenti passivo-aggressivi. Ne sarà rimasta invischiata sentimentalmente, come le capitò tristemente qualche anno prima, oppure...

©2018 Maddy Lang (P)2018 Maddy Lang

Cosa pensano gli ascoltatori di Frammenti di inconsistenza

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 13/06/2018

Mah, non è il mio genere...

Le elucubrazioni psicoegocentriche di una ragazza intelligente che si sceglie fidanzati agée e narcisi che si definiscono antesignani delle50 sfumature di grigio. La psicoterapeuta che la segue cerca di fornirle delle strategie per non incorrere di nuovo in un fidanzato borderline. La protagonista quando capisce la vera natura di questi fidanzati si indigna e li disistima, ma io mi chiedo come una ragazza così capace e dotata di tanta capacità di analisi e proprietà linguistica possa stare per più di 5 giorni con questi individui; mi sorge il dubbio che pure lei sia più psicopatica di quanto sia disposta ad ammettere. Lo consiglio a chi ama seguire ragionamenti psicologichi che hanno come fine di smascherare e svilire l'altro senza minimamente indagare sul perché psicolologico delle proprie scelte balorde ( i fidanzati saranno pure psicopatici, ma pure lei che si sente una povera vittima sempre impeccabile, boh!).

4 people found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/10/2018

Noioso

Sono proprio frammenti di inconsistenza parecchio noiosi. Interpretazione un po' troppo soporifera.Non fa per me

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Adriana
  • 30/04/2020

delizioso

Il racconto mi è piaciuto molto, realistico e a tratti con una vena di autoironia, descrive in maniera netta e coincisa la realtà che molte giovani donne e non vivono sui social e nella vita reale , l' incontro con uomini apparentemente distinti e romantici che si rivelano un bluff colossale