Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Mario, l'io narrante, e Guido, suo compagno di scuola, sono così diversi da essere speculari: il primo è un adolescente come tanti, impaurito e attratto dalla vita, indeciso nelle scelte e appena abbozzato nella personalità, l'altro ha autorevolezza e carisma, un'immaginazione e una propensione al rischio che lo rendono diverso da tutti gli altri, abbastanza per affascinarli, troppo per non spaventarli. 

Ma proprio i loro caratteri opposti rendono Mario e Guido complementari e simbiotici. Questa amicizia straordinaria prosegue per un ventennio, attraverso i molti cambiamenti che li portano dall'adolescenza all'età adulta.

©2017 La nave di Teseo Editore Srl (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Due di Due

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    71
  • 4 stelle
    36
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    77
  • 4 stelle
    31
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    66
  • 4 stelle
    32
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 31/03/2020

la più bella storia di un'amicizia

Lo avevo letto più di 20 anni fa. è stato un piacere riascoltarlo. Nella prima lettura ero rimasto affascinato dal personaggio di Guido. ora invece ritengo che il personaggio veramente eccezionale sia Mario

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • ROBERTO
  • 27/01/2020

vale

da 1 a 10 voto 6/7 lo consiglio ciao ciao ciao ciao ciao ciao ciao

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alice V.
  • 18/01/2021

amicizia pura

si, mi è piaciuto. mi ha coinvolto e fatto vivere pensieri ed azioni piene di vita ed energia

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Simonetta
  • 16/01/2021

Poco piacevole

Lo scritto è di un genere un po' ostico, l'avrei anche finito, ma la lettura è sconvolgente. Forse lo pagano a cottimo, ho dovuto mettere la velocità a 0,8, ma ancora sembrava che leggesse quelle parti delle pubblicità che elencano i permessi ministeriali.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Daniele
  • 14/01/2021

molto bello

mi è piaciuto si finisce pene lo consiglio è la descrizione di un intera vita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fabrizio
  • 05/01/2021

Uto reloaded

Non coinvolge da subito ma una volta "avviato" è difficile interrompere l'ascolto. Ho ritrovato alcuni degli elementi di Uto (il piacere per il lavoro manuale, un personaggio affascinante e sfuggente, l'analisi dettagliata delle sensazioni) e mi è piaciuto moltissimo. Più che parlare dei due, però, sembra piuttosto un'analisi della parabola di uno dei due narrata con coinvolgimento dall'altro, che è il vero protagonista. Nella lettura ho percepito un minimo di artificiosità, ma nulla che guasti od ostacoli l'ascolto.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • adriano boghetich
  • 16/12/2020

Lettura Coinvolgente

si ascolta facilmente e piacevolmente. Credo che mi sarebbe piaciuto di più se fossi stata più giovane. La storia di Mario e Guido ha un po' sempre lo stesso ritmo di comparsa e abbandono. Ma la scrittura è coinvolgente e appassionante

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giuseppe
  • 06/12/2020

Intensità crescente, da leggere

[DUE DI DUE] 1989, un'amicizia al centro del racconto Mario: ragazzo comune senza particolari qualità, ma che riesce a trovare la propria dimensione e la felicità Guido: ragazzo brillante e ricco di talento ma fortemente tormentato e infelice I tempi: dalla fine degli anni '60 agli anni' 80 I luoghi (quelli in Italia): Umbria, Gubbio, Milano, Larici in Liguria, Roma Più si va avanti più coinvolge, dentro ci trovate una moltitudine di temi e spunti: - Il '68, la controcultura, le lotte studentesche - l' insofferenza per gli schemi e le gabbie sociali - il contrasto ideologico tra città e campagna - demonizzazione della civiltà industriale e della città, in particolare di Milano (anzi non leggete questo libro se siete di Milano), quali principali responsabili della spersonalizzazione e snaturamento dell'uomo - editoria, media, uso strumentale di opere letterarie e interviste, distorsione dell'autenticità di tutto questo per raggiungere il pubblico - modello familiare alternativo (forte la somiglianza al tema del film Captain Fantastic del 2016), con bambini che vengono cresciuti lontano dai tentacoli ferrosi della città, che non vengono iscritti a scuola impartendo loro un'istituzione domestica e che vivono immersi nella campagna. Salvo poi fare i conti con le conseguenze inevitabili di tale modello. Una riflessione: quando lo spirito ribelle adolescenziale diventa cronico, persistente, radicato, parte della personalità adulta, può nascere un problema. È quello che succede al co-protagonista, il quale rimane intrappolato nella sua eterna insoddisfazione per le regole della civiltà moderna e non riesce a trovare una via di fuga. Vi è mai capitato di conoscere persone estremamente brillanti, intelligenti, carismatiche, affascinanti, ma per qualche motivo incapaci di afferrare la felicità? Qui ci trovate tutto questo Lettura non particolarmente brillante, spesso macchinosa e con pause incerte, ma consente comunque di seguire bene il racconto

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Francesca
  • 06/10/2020

Interessante ma....

Racconto molto interessante, tanti spunti di riflessione ma... Come mai è bandito l'utilizzo del congiuntivo? Non me lo spiego ed a tratti ho trovato fastidioso l'utilizzo dell'imperfetto. Lettura impeccabile e molto coinvolgente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Rossano F.
  • 30/09/2020

Top in tutto

Con il fiato sospeso fino alla fine. Interpretazione seducente fino alla fine del racconto. Consiglio.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/04/2020

letto, riletto e stavolta ascoltato

letto la prima volta a 18'anni. partii per la Grecia con il mio miglior amico una volta finito quindi riletto a 29'anni. mi ha tenuto compagnia durante le mie permanenze e mille lavori all'estero. oggi, riascoltato a 42'anni. romanzo generazionale. cosi' li chiamano.