Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 11,95 €

Acquista ora a 11,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

"C'è chi va dallo psicologo, chi al poligono a sparare, chi scrive sulla bacheca di Salvini. E poi c'è chi, per ordinare i propri pensieri, parte". È quello che ha fatto Andrea Scanzi in questi ultimi densissimi mesi, attraversando da Nord a Sud un Paese in crisi d'identità, privo di direzione politica, in balia di qualsiasi pulsione autoconservativa. Per raccontarne da vicino luoghi e persone, che sono per lui il vero baluardo di resistenza e utopia. 

"Tornano i luoghi nascosti, sospesi fuori dal tempo e affascinanti nella loro apparente clandestinità, come certi lati B dei vecchi 45 giri. Tornano i paesaggi a strapiombo, con l'abisso giusto sotto, per ricordarci quanto sia tutto dannatamente labile. La tavola, la convivialità. Il ricordo di chi non c'è più. Torna la ribellione. Torna la natura incontaminata, o quel che ne resta. E torna spesso la purezza meravigliosamente amorale degli animali, col loro sguardo sempre interrogativo sul mondo. Un po' come dovrebbe essere il nostro". 

A volte la scintilla che fa nascere un racconto è un paesaggio, a volte una persona; il mare di Fano riporta la mente all'infanzia, un viticoltore veneto diventa il Drugo del "Grande Lebowski", un canguro wallaby sull'Isola dei Cipressi ci fa riflettere sulla condizione umana. Dalla bellezza di un tramonto ragusano arriviamo alle Langhe di Fenoglio, dalla Romagna di Marco Pantani a Eric Fletcher, padre di Roger Waters, morto in Italia durante la Seconda guerra mondiale. 

In questo audiolibro geniale e pungente, tra diario di bordo, commento politico e satira di costume, Scanzi trae spunto dal materiale raccolto nei suoi viaggi per dipingere un ritratto corale - e in tempo reale - dell'Italia di oggi, della sua provincia, dei suoi cliché, del sogno di una vera ripartenza.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2018 Rizzoli (P)2018 Rizzoli

Cosa pensano gli ascoltatori di Con i piedi ben piantati sulle nuvole

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    4
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    6

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francesco t.
  • 09/06/2021

Cavalli meccanici

Amorevole tripudio all'HARLEY DAVIDSON e TRIUPH nella bellezza italica, geografica e storica,complimenti al narratore

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 22/05/2020

Nirvana........in....Toscana......ganzo👍

mi è piaciuto molto , narrato molto bene,il contenuto eccellente, grazie per averlo messo 👍👍👍👍😉

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 29/11/2018

un noioso elenco di città

Aspettavo un argomento più interessante. Invece, il libro è un elenco veramente noioso dei città che percorre con la motocicletta, senza aggiungere niente di nuovo..

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 16/08/2022

Bella scrittura per viaggiare

Buon titolo, piacevole e inaspettato, quindi da leggere o ascoltare con piacere. Molto gradevole anche il tono del lettore che conferisce il giusto pathos al testo.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Raffaele Cozzolino
  • 31/05/2021

Noioso

Un libro noiosissimo, mi aspettavo certamente qualcos’altro, visto che apprezzo lo Scanzi giornalista. Qui invece un elenco di posti descritti in modo sommario, con riferimenti a cibo e vini vari in modo noioso e senza alcuna inventiva. Buono solo per dormire.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • noMkiM
  • 25/04/2021

Semplici emozioni

Bellissime sensazioni. Mi è sembrato di esserci io su quella moto e di percorrere incantata quelle strade, godere di que panorami ed emozionarmi dinanzi ad essi come fossero opere d'arte; e che opere d'arte!!! Poi nell'ultima parte il risveglio, amaro, ma indicatissimo in un giorno come questo. Oggi è il 25 aprile festa della Liberazione dal nazifascismo. bravo Scanzi!! Giancarla.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • martinsoul
  • 06/10/2020

Non si può ascoltare.

Un elenco noioso di luoghi. Solo una perdita di tempo. Non sono neanche riuscito a finire l'ascolto