Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Chi abitò l'Italia nel Pleistocene? Antropologi e archeologici hanno esplorato il territorio dalle Alpi alla Sicilia, riportando alla luce le tracce degli ominini che si insediarono nella nostra penisola.

Focolari, attrezzi e armi in pietra scheggiata, ossa animali, elementi di adorno, sepolture umane: altrettanti indizi che trasmettono informazioni fondamentali per ricostruire la vita, il rapporto con l'ambiente, le innovazioni culturali dei cacciatori-raccoglitori, a partire da oltre un milione di anni fa.

©2018 Società editrice il Mulino Spa (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Come eravamo

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    5
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    7

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Guglielmo Perasole
  • 17/04/2019

Molto denso

Non è un libro di divulgazione scientifica per profani (dei quali faccio parte), viene utilizzato un linguaggio molto tecnico e scientifico. Comunque interessante, ma consiglio l'ascolto solo a chi è veramente motivato ed in momenti in cui si più dedicare attenzione a quanto viene descritto. La mancanza di supporti visivi come mappe o immagini è veramente un fattore penalizzante dell'esperienza.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Alessandro Valli
  • 10/09/2019

Fraudolento

Questo libro consiste in una lista di ritrovamenti corredato da luogo e data, senza un impianto interpretativo, una storia, un quadro d'unione. È un testo tecnico per addetti ai lavori. Particolarmente irritante è la scelta di un titolo e di titoli dei capitoli accattivanti, in nero contrasto con il testo. Una maldestra operazione di marketing per farlo passare come divulgativo. Fraudolento.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Klaus
  • 25/08/2019

pregiatissimo i contenuti -del tutto incomprensibi

potrebbe essere un ottimo testo universitario di geologia e paleontologia. Ma l'insistente puntiglio nell'uso di parole incomprensibili lo rende un pessimo libro divulgativo. mi meraviglia che l'editore lo abbia pubblicato come se lo fosse. Non lo e' affatto.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Jacopo Fo
  • 13/04/2020

Insulso, nozionistico, scritto senza passione

In questa serie ho letto libri straordinari come “Neuroni a specchio” della Craighero. Questo è un cumulo di dati, scritto in tipico professoresse, senza un ragionamento che spieghi una qualunque idea, un perché succeda questo o quello. Questa serie editoriale mette insieme testo veramente pessimi a capolavori. Come li scegliete gli autori? A casacccio?

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marco P
  • 24/09/2019

molte informazioni troppi tecnicismi

l'autore per dire maiale dice sus scrofa, e cosi per altri animali tipo il cervo gigante. inoltre nomina molti paesini dando per scontato che uno sappia dove sono. queste cose non facilitano l'ascolto

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • gloria
  • 07/05/2019

Linguaggio inutilmente complesso

Argomento interessante ma la scelta del registro linguistico lo rende decisamente complesso da seguire (non perché difficile ma perché noioso)... peccato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pasqualina
  • 04/05/2019

molto piacevole

il mio narratore preferito rende gradevole anche la materia piu ostica e poco conosciuta ai più