• Città di gatti

  • Di: Lao She
  • Letto da: Mattia Bressan
  • Durata: 6 ore e 49 min
  • 4,0 out of 5 stars (13 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Città di gatti copertina

Città di gatti

Di: Lao She
Letto da: Mattia Bressan
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 10,95 €

Acquista ora a 10,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Cuerpos - Fantascienza contemporanea spagnola e latino-americana copertina
Cronache di Mondo9 copertina
Nostri amici da Frolix 8 copertina
La Bibbia censurata copertina
Lo spettro e il bandito copertina
La conquista di Ganimede copertina
Runtime copertina
Project Hail Mary copertina
Infect@ copertina
Real Mars copertina
Entanglement copertina
Guaritore galattico copertina
L'ultimo viaggio della Dnepro copertina
Miserable copertina
La custodia dei cieli profondi copertina
Don Chisciotte in Sicilia copertina

Sintesi dell'editore

Un pilota cinese, durante una manovra d'emergenza, approda su Marte, e scopre che il pianeta è abitato da uomini gatto. Accolto da uno di loro, chiamato Grande Scorpione, impara a parlarne la lingua e ne scopre via via usi e cultura, apprezzando gli effetti stupefacenti delle foglie di loto di cui si nutrono. Man mano che si addentra nella conoscenza della loro società, tuttavia, si accorge che quella a cui assiste è la fase finale di una civiltà in declino, ormai irrimediabilmente corrotta, soggiogata dagli stranieri, priva di valori morali.

Scritto tra il 1932 e il 1933, Città di gatti è il primo romanzo di fantascienza della letteratura cinese e uno dei primi racconti distopici. Come una dozzina d'anni più tardi La fattoria degli animali di Orwell, anche Città di gatti adombra una feroce satira politica: del regime instaurato dal Partito nazionalista cinese di Chiang Kai-shek, oltre che della Russia sovietica e di un intero mondo in crisi. Convinto che «la satira deve in primo luogo rendere viva la favola sulla quale si appoggia», Lao She ci regala pagine illuminate da una brillante vena umoristica che diventa lucida capacità di penetrazione dell'anima e dell'evoluzione umane, al di là dei limiti nazionali e storici.

©2024 Mondadori Libri (P)2024 Mondadori Libri

Cosa pensano gli ascoltatori di Città di gatti

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di New Celtic
  • New Celtic
  • 03/03/2024

Contemporaneo

Un accusa socio politica scritta all'inizio del secolo scorso purtroppo ancora contemporanea.
Fa decisamente riflettere

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
Immagine del profilo di Piccolo Scrivano
  • Piccolo Scrivano
  • 20/03/2024

un quotidiano mondo a parte

diciamolo subito, non è un capolavoro, non ha l'umorismo del Candide, nè la spietata lucidità di Animal Farm , ma ha qualcosa.
Il pessimismo e la disillusione di Lao She marchiano pesantemente questo testo senza redenzione, eppure le sue immagini vivide ti restano dentro; la corruzione, l'arroganza dell'ignoranza, l'individualismo cieco alle conseguenze, tutte le piaghe della società affiorano senza un riferimento temporale tanto da prescindere dal il periodo il luogo e l'oggetto della satira , restando fermi e eterni come monito per qualsiasi civiltà. E' un libro non bello ma utile che si può calare su qualsiasi realtà perchè il problema non è legato a luoghi, epoche o culture, il pericolo a se stesso, sta nel gatto.

Trovo un po' disonesto presentarlo come un romanzo di fantascienza, seguendo lo stesso rragionamento dovremmo dire che i viaggi di Gulliver è un romanzo di esplorazione, Non è nemmeno una parodia del genere fantascientifico, il viaggio spaziale è un semplice pretesto che occupa poche righe del racconto.

lettura:va bene
traduzione: alcuni passaggi non mi hanno convinto a livello sintattico in italiano, lo dico ma mi fermo li; visto che il libro è tradotto da Edoarda Masi sicuramente avrà avuto le sue ragioni legate al testo originale.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Sofiag
  • Sofiag
  • 26/02/2024

Una piacevole scoperta

Non conoscevo questo autore e ho cliccato sul libro incuriosita dal titolo, e per fortuna!
Un’opera davvero interessante che unisce satira politica, umorismo e fantascienza e che ha suscitato in me diverse emozioni, dal riso alla tristezza.
Sicuramente una lettura consigliata.
Unica piccola pecca a mio avviso è la recitazione che a volte risulta un po’ monotona nei toni, rendendo più difficile l’immedesimazione nel protagonista e nelle suo emozioni

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!