Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Rep: Digest" ti offre ogni settima due appuntamenti con l'informazione di Repubblica. Due raccolte di articoli in formato audio che raccontano e analizzano i temi e le notizie della settimana.

Baricco, la rabbia e le élite in gioco. Il clima politico e sociale italiano, analizzato da due grandi penne, in due articoli di Repubblica:

  • La guerra all'élite e la politica al tempo del Game, di Alessandro Baricco;
  • Dietro la rivolta dei Comuni la paura di una nuova bomba sociale, di Alessandra Ziniti.

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Repubblica.

©2019 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A (P)2019 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • irene stanzione
  • 06 03 2019

Contro le elite...ma come?

Intuizione intrigante sulle elite e il loro ruolo. poco chiara la fase propositiva. ascolto scorrevole e piacevole, lettura forse troppo emotiva?

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23 01 2019

Redistribuzione o rivalutazione?

Ottima e bellissima disamina.Io avrei più’ ampiamente considerate le ragioni economiche o meglio il problema della redistribuzione della ricchezza, che vorrei restringere alla redistribuzione del denaro, come “valuta-zio e” dei beni scambiati e non più’ come capacità’ di produrre reddito. Mi spiego: “Vale”più’ sapere assemblare una macchina ( meglio di noi umani lo fanno i robot!) o saper dare un minimo di conforto ( anche igienico) al vecchietto moribondo?!!!)?