Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Un romanzo autobiografico, delicato e pieno di ironia, che racconta gli anni della Seconda guerra mondiale visti dagli occhi di una bambina ebrea. Trasferitasi da Torino a Roma, la piccola viene nascosta in un convento cattolico per sfuggire alla deportazione. Qui la sua identità religiosa vacilla e il rapporto con la madre si fa difficile. Ma sarà proprio lei, a guerra terminata, a dire alla figlia: non sei una bambina ebrea, sei una bambina e basta.

©1994,2003,2013 Edizioni E/O (P)2018 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di Una bambina e basta

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    113
  • 4 stelle
    70
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    139
  • 4 stelle
    45
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    116
  • 4 stelle
    56
  • 3 stelle
    25
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • L. C.
  • 17/09/2018

Identità

Si narra dell’identità ebraica. Che cosa significò esserlo negli anni delle persecuzioni razziali in Italia con la minaccia quotidiana alla propria esistenza fisica e spirituale: il rischio dell’assimilazione ai gentili. L’autrice è sapiente nell’uso delle parole, accordando aggettivi e sostantivi in modo magistrale: gli aggettivi sono efficaci nella descrizione e foneticamente ben accordati con i sostantivi 🌝 Mi è piaciuta tanto la lettura di Claudia Pandolfi ❤️

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Lorena
  • 22/10/2020

ricordi drammatici di una bambina ebrea

sono ricordi traumatici e forse questo libro è stato terapeutico per la scrittrice
non è una storia è LA storia vissuta da una famiglia ebrea
poiché è tanto breve la lettura scorre ed è sempre bene sapere cosa accadde in quel periodo
se fosse stato più lungo forse non sarebbe stato altrettanto positivo il mio giudizio

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • silvia
  • 12/09/2020

Niente di speciale

Contenuto un po' scarso, ma comunque piacevole da leggere grazie anche all'interpretazione della lettrice molto brava.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • lucio
  • 24/08/2020

Nea

Bello. La crescita di una bambina in un periodo di guerra dove tutto le viene taciuto e il tempo passa tra giorni che non capisce niente di quello che succede attorno a lei.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • jacopo
  • 24/01/2019

Molto bello!

Bellissima narrazione, una scrittura superba.
Meravigliosa interpretazione di Claudia Pandolfi.
Lo consiglio sia ad adulti che a giovani ragazzi per comprendere la persecuzione razziale spiegata con gli occhi di una bambina.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Bonetto A.
  • 10/12/2018

Ottima interpretazione

Bravissima Claudia Pandolfi e brava l'autrice nel raccontare le leggi razziali viste con gli occhi di una bambina.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Micaela GM
  • 01/07/2018

Una bambina e basta

Una storia avvincente, raccontata con gli occhi ed il cuore di una ragazzina. L'ho letto in poche ore. Bella e piacevole anche la recitazione.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Carlotta
  • 22/05/2018

una delicata storia tutta al femminile

delicata e sensibile storia di una bambina che vive marginalmente l'orrore della persecuzione nazista. Senza troppi entusiasmi la lettura è ,comunque, scorrevole e piacevole. buona la interpretazione vocale.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • PM
  • 24/05/2020

Eccezionale

Un libro bellissimo di una scrittrice con narrativa ampia. La voce lievemente roca e profonda di Claudia Pandolfo va a nozze col libro. Caldamente consigliato.