Raffaello alla scoperta dell'Italia - Pisa. Il fantasma della Torre di Pisa

Durata: 19 min
3,5 out of 5 stars (4 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Bambini, scopriamo con Raffaello, il criceto viaggiatore, i luoghi più caratteristici e suggestivi d'Italia! I fantastici viaggi raccontati da Raffaello, sorprendono, divertono, insegnano a conoscere meglio l'Italia e i suoi luoghi incantevoli, e ci fanno incontrare nuovi simpatici amici!

IL FANTASMA DELLA TORRE DI PISA: Il criceto Raffaello desidera visitare la Torre di Pisa, vuole vedere se è davvero così pendente, e capire come fa a non cadere. Un piccolo amico lo accompagna alla scoperta della città, e gli parla di uno spaventoso e crudele fantasma... Raffaello vuole assolutamente vederlo!
(c)+(p) 2009 Good Mood

Cosa pensano gli ascoltatori di Raffaello alla scoperta dell'Italia - Pisa. Il fantasma della Torre di Pisa

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 13/12/2019

Racconto bellissimo

Simpatico e allegro modo per far conoscere ai più giovani le bellezze del nostro paese.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • alice
  • 24/08/2018

carina

Storia molto carina, semplice. Ho provato ad ascoltarla perchè amo la città di Pisa, non è troppo infantile