PNL. Timeline per la riprogrammazione delle credenze. Tecnica guidata

Letto da: Simone Bedetti
Durata: 1 ora e 58 min
4,3 out of 5 stars (10 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il portentoso strumento della Timeline in PNL può aiutarti ad allontanare i pensieri negativi e superare le credenze limitanti che ti porti dietro a causa di eventi traumatici vissuti in passato. Il cambiamento avviene a livello subconscio e può liberarti dagli effetti delle esperienze negative. Si tratta di un cambiamento "profondo e duraturo", come lo definisce l’originatore della Timeline, Tad James.

Con l'esecuzione della tecnica della riprogrammazione delle credenze imparerai:
  • A eseguire un autotest muscolare per verificare a livello subconscio il completamento della creazione della Timeline;
  • A creare una credenza positiva che sostituirai a una credenza limitante o sabotante che ti tiene sotto scacco e ti impedisce di esprimere il tuo vero potenziale, in qualunque contesto desideri farlo;
  • A entrare nello stato di Downtime, o stato "alfa", attraverso l'integrazione emisferica per una migliore preparazione alla tecnica,
  • A entrare in connessione con il tuo subconscio attraverso una potente induzione ericksoniana per lavorare a livello più profondo con lo strumento della Timeline;
  • A sostituire, a livello subconscio e in modo intuitivo, spontaneo e naturale, la credenza limitante e negativa con la nuova credenza positiva e creativa.


La Timeline è un potente strumento da utilizzare in modi diversi e per obiettivi differenti: sia per rilasciare stress, eventi passati, emozioni negative, credenze autosabotanti, sia per creare la tua migliore "linea temporale del futuro", cioè per creare la tua migliore realtà.
©2017 Area51 Publishing (P)2017 Area51 Publishing

Cosa pensano gli ascoltatori di PNL. Timeline per la riprogrammazione delle credenze. Tecnica guidata

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alexandra Gatej
  • 10/04/2018

Strabiliante

Mi è piaciuto molto e mi permette di ascoltarmi, tramite il riascolto del libro, sempre di più nell' inconscio. Ottimi i consigli, non ho fatto alcuna fatica a finirlo e, ripeto, lo ascolto sempre più volte. Complimenti all' autore e al progetto audible, veramente una bella idea.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • j b
  • 17/01/2018

ottimo!

complimenti all'autore! è come avere un programmatore pnl al proprio fianco, lo consiglio a tutti

2 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Vale Anto
  • 29/08/2019

C'è un errore clamoroso e ripetuto!!!

Non amo criticare, ma qui - a parte altro... - c'è un errore clamoroso. L'autore dice: "Sposta gli occhi leggermente A DESTRA e in alto" e lo ripete calcando le parole"A DESTRA e in alto" poi afferma "Questo movimento oculare ti permette di attivare il miglior richiamo/ricordo visivo della scena". MA È SBAGLIATO, CLAMOROSAMENTE SBAGLIATO!!! Chiunque abbia frequentato le prime ore di un qualunque (SERIO) corso di PNL impara che è ESATTAMENTE IL CONTRARIO. Quello che afferma James accade ai mancini - e nemmeno a tutti i mancini. Lapsus? No, perché ripete lo stesso errore col richiamo auditivo e con quello cinestesico. Non solo: negli altri audiobook della serie "Timeline" ripete l'errore, dicendo che, spostando gli occhi a sinistra, si ottiene una migliore COSTRUZIONE mentale della scena. FALSO, È VERO IL CONTRARIO!!! Ma questo signor James ha mai fatto una seduta di coaching, o ha lavorato solo con i mancini? A voi la risposta

1 person found this helpful