Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
  • Riassunto

  • Perché facciamo così pochi figli, sempre meno, anche rispetto a Paesi che ci somigliano? La maternità in Italia sta diventando una non scelta. La prima ragione, è vero, è la debolezza del nostro sistema economico e sociale attorno alle nuove famiglie: la solitudine delle madri, che abbiamo visto esplodere in pandemia, spaventa. Ma c'è un'altra stanza in cui vorremmo portarvi: quella della libertà delle donne. Libere di fare o non fare figli, da giovani o meno giovani, di farli in coppia o da single, di adottarli, accoglierli in affido, custodirli come madrine. La libertà di pensarci. E decidere. Nella stanza di "Mama non Mama", un podcast del Corriere della Sera, riprendiamo il filo dei racconti. Sette racconti di corpi, di forza, di emozioni, di scoperta, di dolore. Sono dialoghi sulla maternità. Anzi: sulle maternità.

    La serie completa è composta da 7 episodi:

    1. Lodovica Comello: panico & fiocchetti.
    2. Elisa Di Francisca: corpi materni, che la forza sia con noi.
    3. Carmen Consoli: un figlio da sola (espatriando).
    4. Susanna Nicchiarelli: film e figli. Creare è procreare.
    5. Elena Goitini, Maria De Filippi: ma non chiamateci madri "adottive".
    6. Ilaria Capua: figlie adolescenti, rose quadrate.
    7. Lilli Gruber: non madre, e sto bene così.
    ©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios
    Mostra di più Mostra meno
  • Lodovica Comello - panico & fiocchetti

    Mama non Mama 1
    May 9 2021

    Perché facciamo così pochi figli, sempre meno, anche rispetto a Paesi che ci somigliano? La maternità in Italia sta diventando una non scelta. La prima ragione, è vero, è la debolezza del nostro sistema economico e sociale attorno alle nuove famiglie: la solitudine delle madri, che abbiamo visto esplodere in pandemia, spaventa. Ma c'è un'altra stanza in cui vorremmo portarvi: quella della libertà delle donne. Libere di fare o non fare figli, da giovani o meno giovani, di farli in coppia o da single, di adottarli, accoglierli in affido, custodirli come madrine. La libertà di pensarci. E decidere. Nella stanza di Mama non Mama, un podcast del Corriere della Sera, riprendiamo il filo dei racconti. Sette racconti di corpi, di forza, di emozioni, di scoperta, di dolore. Sono dialoghi sulla maternità. Anzi: sulle maternità.

    Lodovica Comello - panico & fiocchetti

    Mettere al mondo un figlio da giovane e perdersi. Perché nessuno - e nessuna - ti ha veramente raccontato com'è. La gravidanza, il parto, le acrobazie dell'allattamento e della simbiosi, poi il distacco perché devi (e vuoi) tornare a lavorare. Nelle parole di Lodovica Comello, influencer e molto altro. Più la saggezza di Silvia Vegetti Finzi, psicanalista e scrittrice.

    Mostra di più Mostra meno
    42 min
  • Elisa Di Francisca - corpi materni, che la forza sia con noi

    Mama non Mama 2
    May 10 2021

    Perché facciamo così pochi figli, sempre meno, anche rispetto a Paesi che ci somigliano? La maternità in Italia sta diventando una non scelta. La prima ragione, è vero, è la debolezza del nostro sistema economico e sociale attorno alle nuove famiglie: la solitudine delle madri, che abbiamo visto esplodere in pandemia, spaventa. Ma c'è un'altra stanza in cui vorremmo portarvi: quella della libertà delle donne. Libere di fare o non fare figli, da giovani o meno giovani, di farli in coppia o da single, di adottarli, accoglierli in affido, custodirli come madrine. La libertà di pensarci. E decidere. Nella stanza di "Mama non Mama", un podcast del Corriere della Sera, riprendiamo il filo dei racconti. Sette racconti di corpi, di forza, di emozioni, di scoperta, di dolore. Sono dialoghi sulla maternità. Anzi: sulle maternità.

    Elisa Di Francisca - corpi materni, che la forza sia con noi

    Avete mai visto una leonessa con i suoi cuccioli? Vi sembra un corpo debole? Con Elisa Di Francisca parliamo di sport e medaglie d'oro, di figli e di forza. Per liberarci di un vecchio mito pericoloso: quello secondo il quale le donne sono il sesso debole e le madri ancora di più. Esiste un altro genere di forza, ce lo dimostra Alessandra Chiricosta, accademica e marzialista.

    Mostra di più Mostra meno
    40 min
  • Carmen Consoli - un figlio da sola (espatriando)

    Mama non Mama 3
    May 11 2021

    Perché facciamo così pochi figli, sempre meno, anche rispetto a Paesi che ci somigliano? La maternità in Italia sta diventando una non scelta. La prima ragione, è vero, è la debolezza del nostro sistema economico e sociale attorno alle nuove famiglie: la solitudine delle madri, che abbiamo visto esplodere in pandemia, spaventa. Ma c'è un'altra stanza in cui vorremmo portarvi: quella della libertà delle donne. Libere di fare o non fare figli, da giovani o meno giovani, di farli in coppia o da single, di adottarli, accoglierli in affido, custodirli come madrine. La libertà di pensarci. E decidere. Nella stanza di" Mama non Mama", un podcast del Corriere della Sera, riprendiamo il filo dei racconti. Sette racconti di corpi, di forza, di emozioni, di scoperta, di dolore. Sono dialoghi sulla maternità. Anzi: sulle maternità.

    Carmen Consoli - un figlio da sola (espatriando)

    Quando è arrivato il suo momento, la cantantessa è espatriata: è andata a Londra per generare Carlo Giuseppe, perché in Italia una donna non può ricorrere alla fecondazione assistita se non all'interno di una coppia eterosessuale. La storia di Carmen Consoli e le riflessioni, critiche, sulle nostre leggi del professor Carlo Rimini. Con la partecipazione straordinaria delle malmaritate.

    Mostra di più Mostra meno
    39 min

Sintesi dell'editore

Perché facciamo così pochi figli, sempre meno, anche rispetto a Paesi che ci somigliano? La maternità in Italia sta diventando una non scelta. La prima ragione, è vero, è la debolezza del nostro sistema economico e sociale attorno alle nuove famiglie: la solitudine delle madri, che abbiamo visto esplodere in pandemia, spaventa. Ma c'è un'altra stanza in cui vorremmo portarvi: quella della libertà delle donne. Libere di fare o non fare figli, da giovani o meno giovani, di farli in coppia o da single, di adottarli, accoglierli in affido, custodirli come madrine. La libertà di pensarci. E decidere. Nella stanza di "Mama non Mama", un podcast del Corriere della Sera, riprendiamo il filo dei racconti. Sette racconti di corpi, di forza, di emozioni, di scoperta, di dolore. Sono dialoghi sulla maternità. Anzi: sulle maternità.

La serie completa è composta da 7 episodi:

  1. Lodovica Comello: panico & fiocchetti.
  2. Elisa Di Francisca: corpi materni, che la forza sia con noi.
  3. Carmen Consoli: un figlio da sola (espatriando).
  4. Susanna Nicchiarelli: film e figli. Creare è procreare.
  5. Elena Goitini, Maria De Filippi: ma non chiamateci madri "adottive".
  6. Ilaria Capua: figlie adolescenti, rose quadrate.
  7. Lilli Gruber: non madre, e sto bene così.
©2021 Audible Originals (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Mama non Mama

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 31/10/2021

siamo anche quello che non siamo

Alla mia amica Laura che mi ha consigliato questo podcast, solo dopo due racconti ho risposto così: se ci ascoltassero un po' di più davvero vivremmo in un Italia migliore ...in un mondo migliore. Ora che le ho ascoltate tutte queste donne, mi convinco sempre più che una donna è tutte le donne. Con o senza figli. Diciamolo di più e ad alta voce. Grazie alle autrici e a chi ha voluto raccontarsi. Armida

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Volpotta
  • 20/10/2021

Non realistico

Sono rimasta molto delusa, avevo grandi aspettative da questi podcast. È facile usare da esempi donne in carriera, agiate e seguite da un loro entourage, loro non sono la normalità di quello che realmente accade. Davvero molto deludente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • maria stella contini
  • 08/07/2021

Un sguardo multiplo su maternità e molto altro

Lo consiglio a tutte le donne, soprattutto alle giovani donne in cerca di un proprio posto nel mondo, ma lo consiglio anche agli uomini perché possano avere l'opportunità di cogliere punti di vista molto interessanti

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/06/2021

Da approfondire

Acuto come una spada, intelligente, lucido. Abbiamo bisogno di interrogarci di più su questi temi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • grazia
  • 08/06/2021

Grazie!

Ne ho apprezzato il tema, le testimonianze, il sound e la gentile conduttrice. Davvero Grazie!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 01/06/2021

GRATITUDINE

Mi sento molto grata alle donne do queste storie e prima di tutto all'autrice ed ideatrice. Grata della condivisione delle loro personali esperienze e grata di aver potuto partecipare alla loro vita e alle loro riflessioni. Grata per il senso di libertà che mi hanno trasmesso

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Stefano Brioschi
  • 14/05/2021

Al momento giusto

Un libro che esce esattamente al momento giusto e con il tono giusto , per il Paese (le cui giovani donne hanno bisogno di modelli positivi di futuro dopo un anno nerissimo) , e per me : è nato da poco Giovanni, il figlio di mia figlia, giovane mamma di 31 anni , impegnata sul lavoro e amante dei bambini . Ritrovo in lei tutta l’energia e la felicità con cui ho messo al mondo i miei