L'ultimo processo

Letto da: Michele Maggiore
Durata: 15 ore e 33 min
Categorie: Gialli e Thriller
4 out of 5 stars (10 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Due uomini fuori dal comune, amici da un'intera vita - un famoso avvocato penalista e un celebre medico accusato di omicidio - nell'ultimo faccia a faccia in un'aula di tribunale.

A ottantacinque anni, Sandy Stern, un famoso avvocato penalista con problemi di salute dovuti all'età ma la mente e lo spirito intatti, è sul punto di ritirarsi. Ma quando un suo vecchio amico, il dottor Kiril Pafko, acclamato Premio Nobel per la medicina, viene accusato di insider trading, frode e omicidio, Stern decide di difenderlo, in quello che sarà il suo ultimo processo.

In un caso che metterà in gioco la reputazione e la brillante carriera di entrambi gli uomini, Stern dovrà scavare nella vita di Pafko, andando oltre il fascino apparente dell'illustre ricercatore nella lotta contro il cancro e tutto ciò che pensava di conoscere dell'amico. Nonostante gli innumerevoli errori commessi, Pafko è innocente o le terribili accuse contro di lui sono fondate?

Fino a dove Sandy Stern potrà spingersi per cercare di salvarlo ma, soprattutto, conoscerà mai la verità? Il dovere di difendere il suo cliente e la fiducia nella legge verranno messi duramente alla prova in un processo ricco di suspense e colpi di scena.

In questo nuovo formidabile legal thriller che segna il ritorno di Sandy Stern, uno dei personaggi più amati dai lettori fin da Presunto innocente, Scott Turow riconferma il suo talento di scrittore e di profondo conoscitore della fragilità della natura umana quando si trova di fronte a una giustizia sempre sfuggente.

©2020 Mondadori (P)2020 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di L'ultimo processo

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • SONIA L.
  • 17/09/2020

Intenso

Molto appassionante, le introspezioni del protagonista a volte lievi e tenere, a volte intense, sempre comunque estremamente interessanti, rendono l'ascolto oltre che piacevole, uno stimolo a profonde riflessioni personali

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • ALESSANDRO BALZANI
  • 17/09/2020

Si bello ma..

Si ascolta con piacere. Ma non è un giallo né un thriller. È un legal molto lento che si regge tutto sulle doti straordinarie del protagonista. Il resto è ampio ed inutile, ai fini della trama, racconto anche di vite passate del tutto estreaneo al procedere del libro. È da giorni che sto parlando con lo stesso accento dell avvocato Stern, apprezzando il lettore e le sue sfumature nella lettura. Ripeto nel complesso vale la pena di ascoltare le tante ore del processo però si perde nelle descrizioni delle vicende umane collegate senza alcun motivo.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • robgiach
  • 15/09/2020

Che delusione !

Ho molto apprezzato lo Scott Turow di Presunto Innocente o de L’onere della prova ma questo Ultimo processo mi ha annoiato mortalmente, complice una lettura dall’intonazione e dal ritmo sconcertanti e irritanti. Non c’è storia, non c’è azione, non c’è pathos, non c’è coinvolgimento emotivo tranne rarissimi riusciti momenti (l’arringa finale dell’avvocato ad esempio). Una delusione.