Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"La verità è quasi sempre una storia raccontata a metà." Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti.

Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lui. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito c'era una sconosciuta, non sembra affatto stupita.

La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre - alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.

Sara Rattaro torna con "L'amore addosso", una storia potente e sincera, che parla di famiglia e amore, amicizia e desideri inafferrabili. Una storia che mette a nudo gli alibi dietro cui ci nascondiamo per paura di ferire o essere giudicati, le bugie che diciamo per amore ma che solo un amore vero potrà poi perdonare. "L'amore addosso" è un romanzo in cui è la nostra stessa vita a raccontarsi tra le pagine e le emozioni ci arrivano dritte al cuore. Prodotto e realizzato da Cinehollywood, per conto di Sperling&Kupfer.
©2017 Sperling & Kupfer (P)2017 Sperling & Kupfer

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    78
  • 4 stelle
    34
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    92
  • 4 stelle
    32
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    66
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    31
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    3
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • tania
  • 20 01 2018

ascoltatelo

Mi è piaciuta la voce e le sue sfumature,il racconto così reale e coinvolgente,il ritmo che è facile da tenere,la voglia di stare lì ,seduta al caldo e ascoltarlo per tenersi un po di tempo per sè e non pensare a nient'altro

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • RedGuard92
  • 31 01 2018

Intenso e profondo

Un libro bellissimo, carico di tutto, letto magnificamente. Ha fatto sognare ed emozionare. Lo consiglio.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • STEFANIA VENERUSO
  • 02 06 2018

Men che mediocre

Personaggi da telenovela, dialoghi impostati e privi di spontaneità, storia ben raccontata, ma priva di mordente. Non ci sono eroi. Non ci sono personaggi a tutto tondo: tutti a vivere vite non proprie, ingabbiati nella falsità e nell'ipocrisia, incapaci di scegliere, un po' tutti bambini viziati e mai cresciuti, vittime di se stessi, ma in fondo accondiscendenti a vivere una vita comoda e che nascondono la propria incapacità di scegliere incolpando qualcun altro. Non mi è piaciuto.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08 02 2019

Particolare

Pensavo di ascoltare un romanzo. La solita storia di amore tra 2 persone. Il solito decorso. Invece é una storia diversa. Non mi ha fatto impazzire ma mi è piaciuta. Se cerchi il solito romanzo d'amore non ascoltare questa storia. Secondo me è un racconto insolito e merita.

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 08 02 2019

protagonista piuttosto antipatica<br />

Romanzo di puro intrattenimento. La protagonista, appartenente ad una famiglia benestante e benpensante, si ritrova con l'animo a pezzi per aver dato in adozione, plagiata dalla madre, il figlio avuto a 16 anni.
Nonostante il dramma di questo avvenimento il suo atteggiamento mi da sui nervi. La madre, pur con le sue colpe, diventa il bersaglio sul quale caricare tutte le sue frustrazioni e scelte bambocce. Nonostante i suoi penso 30 anni o giù di lì (e le sue possibilità anche economiche) non ha mai un moto di crescita, di autoconsapevolezza che la porti a riflettere sulle sue superficialità costanti, sulle sue personali responsabilità, tutto il suo agire( dal suo autoassolvente punto di vista) è dovuto al rapporto con la madre cattivona.
Interpretazione eccellente, ma l'atteggiamento della protagonista, così autoassolvente e recriminatorio senza costrutto mi ha procurato molta insofferenza.
A mio avviso il romanzo manca di profondità, di spunti di riflessione a cui il dramma iniziale avrebbe potuto portare.


  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26 09 2018

intenso

mi è piaciuto moltissimo, l ho iniziato con un po' di dubbi visto l' inizio, ma poi, mi ha trascinato all' interno della storia, scritto bene, letto benissimo ....può anche essere un introspezione oltre ad una piacevole lettura. Consigliatissimo!

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silvia M
  • 29 05 2018

la felicità è...

forse quel bicchiere pieno a metà. Intensamente interpretato, tratta temi come maternità negata, tradimento e ...

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Loredana Damian
  • 24 05 2018

Molto bello

Un libro con una storia intensa, dolce amara come la vita vera. Bella anche l'interpretazione.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Barbara
  • 02 05 2018

Bel libro

Complimenti alla narratrice, anche se a volte avrei tenuto il tono della voce meno acuto. In alcuni passaggi risulta un po' fastidioso, come quando legge i passi della Chiesa durante il matrimonio di Ilaria. Comunque, il libro è bello, tratta il tema del tradimento sotto diverse sfaccettature. A tratti è emozionante. Tuttavia mi sarebbe piaciuto di più se i personaggi fossero stati più maturi, più adulti. Sembrano tutti inconsapevoli ed in balia degli eventi della vita, a parte la mamma della protagonista, molto simile alla matrigna di Cenerentola, per cui inverosimile. Nessuno dei protagonisti si prende le responsabilità delle proprie azioni. L'autrice ha una saggezza che non ha trasferito alla sua protagonista, mi chiedo il perché.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Manuela
  • 22 03 2018

Coinvolgente

È il primo libro che ho letto di questa autrice è stata una bella scoperta!