La zona cieca

Letto da: Chiara Gamberale
Durata: 4 ore e 57 min
3.5 out of 5 stars (65 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Nel pomeriggio di un 29 febbraio, in uno scalcinato luna park, Lidia e Lorenzo si incontrano. All'apparenza non potrebbero essere più diversi: Lidia, conduttrice radiofonica di Sentimentalisti Anonimi, è fin troppo abituata a guardare in faccia il suo dolore, Lorenzo, scrittore narcisista e inafferrabile, riesce a sopportare la vita solo ingannando se stesso e gli altri. Eppure il bisogno di essere amata di lei permette a lui di entrare in contatto con la sua zona cieca, quella parte di noi dove ognuno è sconosciuto a se stesso. E la paura di amare di Lorenzo permette a Lidia di fare altrettanto.

Una storia d'amore che lega due anime speculari, una storia fatta di bugie, tradimenti e piaceri perversi, che sfocia in un crescendo tragico e comico allo stesso tempo.

©2017 Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano. Prima edizione ne "I Narratori" ottobre 2017 . Published by arrangement with The Italian Literary Agency (P)2020 Emons Italia S.r.l.

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    2

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    4

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 28/04/2020

Noioso, ripetitivo.

Ho aspettato fino alla fine la parte emozionante, quella che non vedi l'ora di sentire come finisce, non è arrivata.

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 17/05/2020

Particolare

Libro fuori dagli schemi. Una storia a mio parere, malata. Però mi chiedo quante ce ne possano essere di storie cosi. Di conseguenza anche se non è tra i miei libri preferiti, va comunque letto.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Paola Corrias
  • 16/05/2020

Faticoso

È stato difficile arrivare alla fine, eccessivo in tutto. Storia assurda ma piu frequente di quanto si possa immaginare. Non è un bel libro

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • MARTINA M.
  • 12/05/2020

Una lettura leggera

La scrittura della Gamberale è scorrevole e lei legge bene, con il giusto ritmo. Il problema, ovviamente mio personale, é che ho odiato Lorenzo e Lidia, i personaggi principali, dalla prima all'ultima pagina. Mi hanno proprio irritato. È stato come sentire il racconto di un'amica a cui vuoi tirare un pugno per farla rinsavire. E quindi alla fine il problema non sussiste perché se un libro ti fa immedesimare così è, nel complesso, comunque un buon libro.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • p
  • 09/05/2020

Cura la ferita bambina!

Grazie a Chiara Gamberale. Storia, parole e voce che, come altri hanno già scritto, sanno medicare!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 26/04/2020

Quando l' amore non muore mai...

All' inizio mi ha incuriosita , poi innervosita e appassionata !
È riuscita ad entrare perfettamente nelle pieghe di una vera e profonda attrazione amorosa. in un amore in cui ci si specchia di continuo..dolce e cinico ...con una genialità dell' Autrice che mi ha portata dolorosamente al finale inevitabile ma non scontato! Belllissimo!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Flavia
  • 26/04/2020

Quanta pazienza!

Narratrice ottima, immedesimata.
Non posso fare commenti senza rivelare la trama... introspettivo come i romanzi suoi sono.