Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

Come nasce Cosa Nostra? Perché gli affiliati le hanno dato questo nome? Qual è il vero rapporto tra mafia e religione? E con lo Stato?

In questo libro si affronteranno questi quesiti e molti altri ancora. Ripercorrendo la storia della mafia siciliana, si arriverà a parlare di feudalesimo, di brigantaggio, del Regno delle Due Sicilie, dell'Unità d’Italia, per poi passare agli eventi più recenti, alle parole pronunciate dai capi più importanti, alla narrazione degli orrori tristemente più noti. Un excursus storico e sociale che svelerà le cause e le conseguenze di uno dei fenomeni criminali più radicati nella storia della penisola italiana.

Questa prima parte coprirà la storia della mafia dalla nascita fino all'inizio del Novecento.

Pierluigi Pirone è uno scrittore, sceneggiatore e giornalista italiano. Autore principalmente di articoli specialistici, Pirone si occupa anche della stesura di trattati di vario genere.

©2021 SAGA Egmont (P)2021 SAGA Egmont

Cosa pensano gli ascoltatori di La storia della mafia siciliana 1

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Aury
  • 14/09/2021

Bellissimo libro

L’ho adorato fin dall’inizio con la lettura in accento siciliano, per portare il lettore dentro la storia.
Ho trovato l’arringa di Diego Tajani (1876) così attuale da poterla esporre ancora oggi senza apparire fuori tempo.
Facciamo passi di evoluzione tecnologica e morfologica ma restiamo arretrati nella deontologia politica e giudiziale.
Interessante sarebbe partire dalle origini per migliorare e lasciare ai nostri figli uno stato degno e non derisibile.
Consigliato

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 25/08/2021

Interessante ma con lacune

Interessante la trama che si intreccia con la storia d’Italia di fine ottocento, i personaggi e risvolti sociali e politici della nostra storia.
Un po’ slegato.
Assolutamente forzata invece, la lettura con accento siciliano, che fa apparire fatti importanti e realmente accaduti, come una favola grottesca.