Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Angelica non è mai riuscita a mettere radici. Non ha mai voluto legarsi a niente e nessuno, sempre pronta a fuggire da tutto per paura. C'è un unico posto dove si sente a casa, ed è tra le sue api.

Avvolta dal quieto vibrare delle loro ali e dal profumo intenso del miele che cola dalle arnie, Angelica sa di essere protetta e amata. È un'apicultrice itinerante e il miele è la sola voce con cui riesce a far parlare le sue emozioni.

Perché il miele di lavanda può calmare un animo in tempesta e quello di acacia può far ritrovare il sorriso. E Angelica sa sempre trovare quello giusto per tutti, è il suo dono speciale.

A insegnarglielo è stata Margherita, la donna che le ha fatto da madre durante l'infanzia, quando viveva su un'isola spazzata dal vento al largo della Sardegna. Dopo essere stata portata via da lì, Angelica ha chiuso il suo cuore e non è più riuscita a fermarsi a lungo in nessun luogo.

Ma adesso il destino ha deciso di darle un'altra possibilità. C'è un'eredità che l'aspetta là dove tutto è cominciato, su quell'isola dove è stata felice. C'è una casa che sorge fra le rose più profumate, un albero che nasconde un segreto prezioso e un compito da portare a termine. E c'è solo una persona che può aiutarla: Nicola.

Un uomo misterioso, ma che conosce tutte le paure che si rifugiano nei grandi occhi di Angelica. Solo lui può curare le sue ferite, darle il coraggio e, finalmente, farle ritrovare la sua vera casa. L'unico posto dove il cuore può essere davvero libero.

©2015 Garzanti (P)2021 Adriano Salani Editore

Non chiamateli romanzi rosa: Cristina Caboni usa le storie d'amore quasi come un pretesto per parlare di altro.

-- Isabella Lechi

Dopo Il sentiero dei profumi un nuovo romanzo in cui la Caboni racconta un po' di sé e del suo miele.

-- Elena Masuelli

Cosa pensano gli ascoltatori di La custode del miele e delle api

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    59
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Luana C.
  • 03/06/2021

Scorrevole e leggero

Lettura consigliata per la scorrevole leggerezza. La storia d’amore si fonde nel racconto di un luogo e i suoi personaggi ritrovati, che prendono modestamente il sopravvento su di essa. La narratrice brava anche nell’interpretazione.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 13/06/2021

Manuela

Bello! Ti fa sognare un mondo sperduto e ti fa conoscere le mille sfaccettature del miele.
Anche se non sono un’arma te del dolce ti viene voglia di provarlo.
Lo consiglio

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • susich
  • 12/06/2021

dolcezza da ascoltare senza calorie

bellissimo! Magico e avvincente dall'inizio alla fine. Ben letto, voce molto adatta al contesto "dolce"

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Stefyfortu
  • 09/06/2021

Meraviglioso

Se ami la natura non potrai far altro che amare moltissimo anche qs libro... Merita!