Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 2,95 €

Acquista ora a 2,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Solitamente si pensa ai "diavoli nazisti" senza tener conto di tutte le guardie donna che furono impiegate nei campi di sterminio. Fra queste, c'era Irma Grese, probabilmente la guardia più sadica in assoluto, della triste storia dei campi di concentramento.

Fiammetta Bianchi: Ipnotista, trainer PNL, coach professionista è docente di Tecniche di Ipnosi presso l'Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.

Ricercatrice indipendente nei campi dei modelli di funzionamento della mente simbolismo, alchimia, psicologia energetica e medicina vibrazionale, si è formata presso l'Accademia Internazionale di Medicina Tradizionale Tibetana.

Negli ultimi anni ha approfondito le ricerche sui legami esistenti tra le dinamiche transpersonali, la fisica quantistica e le teorie del campo unificato conducendo numerose e promettenti sperimentazioni nei settori delle psico-bio-energie applicate alla salute e al potenziamento delle risorse personali. Collabora con numerose associazioni e gruppi di ricerca nel settore delle medicine integrate.

Lucas Pavetto: Nato in Argentina, si trasferisce in giovane età. Manifesta sin dalla più tenera infanzia una spiccata attitudine per la musica e le arti figurative. Si diploma all'istituto d'arte di Urbino, dove studia disegno animato, e si specializza nella narrazione fumettistica. Inizia a lavorare in campo cinematografico come regista, autore e scrittore dei propri film.

©2020 SAGA Egmont (P)2020 SAGA Egmont

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Irma Grese

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    88
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    8
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    91
  • 4 stelle
    30
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    5
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    82
  • 4 stelle
    27
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    9

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • federico verardi
  • 24/05/2021

inappropriato

mi spiace essere così drastico nel giudicare questa iniziativa letteraria e di conseguenza la fatica dei suoi autori, ma l'olocausto e' una cosa seria, non una farsa cinematografica, non e'un thriller al quale serve aggiungere effetti sonori o musiche da suspence per coinvolgere lo spettatore. Ho trovato quest'opera grottesca e poco rispettosa visto l'argomento: certi fatti storici non hanno bisogno di trucchi teatrali per risaltarne la drammaticità, bastano la consapevolezza e l'empatia.

5 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Gino d'Italia
  • 08/08/2021

Irma Grese

Il linguaggio usato, con l'accento sui dettagli cruenti e la bellezza fisica della protagonista, colloca il racconto tra quelli sensazionalistici e superficiali.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • loca87
  • 26/04/2021

agghiacciante O.o

sono rimasta sconvolta dall'atteggiamento di questa specie di "essere vivente".. e mi domando sempre tutte queste "persone" come abbiano fatto a fare tanto male ai loro simili?? ma ci rendiamo conto?!? questa che ha avuto una pessima infanzia si è sfogata con le povere vittime dei campi..
ecco perché bisogna dare una serena infanzia ai bambini.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisa
  • 23/06/2022

ottimo

veramente carino, impostato quasi come un podcast con tanto di suoni di sottofondo. 💯 Anche il narratore niente male. leggerò altro dei due autori

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • fabrizio
  • 24/03/2022

agghiacciante

Non c'è molto da scrivere perché questa donna è davvero un diavolo.
Non ci sono scusanti dell'incapacità genitoriale o della fortuna di avere maestre che lei stessa superò in cattiveria.

esistono uomini e donne che sono il diavolo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • emiliano
  • 23/03/2022

le stelle chiaramente non per i fatti narrati..

in questa collana riguardante la seconda guerra mondiale questa e stata l'unica storia che mi ha fatto stare tutto il tempo con le labbra rivolte all'ingiù per le atrocità che questa donna ha commesso.. poi.. forse all'epoca i gusti erano diversi ma dire bella... sicuramente un sadismo dovuto alla sua storia di sofferenza probabilmente, ma non giustificabile in quanto non sempre chi ha sofferto poi fa del male, ma spesso è il contrario. cmq io non l'avrei impiccata, seppur è vero che la sua anima è dannata, l'avrei lasciata vivere, ergastolo ma di tanto in tanto fargli ricordare le sofferenze che ha causato e fargliele raccontare davanti a donne e bambini

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • martina pelli
  • 16/01/2022

da ascoltare

tutto d un fiato, apprezzato molto il narratore e la sua voce chiara e cadenza fluida.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Jack Casta
  • 26/11/2021

Da ascoltare

Per certi versi tristemente impressionante. La storia di questa donna, o meglio ragazza, non la conoscevo e mi ha molto colpito. Da ascoltare

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 24/11/2021

ascolto non piacevole per la prima volta

Narrazione con pause lunghissime che mi hanno reso pesante l'ascolto.
Argomento importante mal trattato. non ne sono rimasta soddisfatta

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/10/2021

Pagina triste

della nostra storia, da cui bisogna imparare ed educare a non farla tornare. Aguzzina si ma anche donna, a cui piaceva esser bella e perchè no dominare. Non mi sento d'accusare chi legge o chi ha voluto che venga letto così. Oppure bisogna solo scusare chi entra in Italia a rubare e violentare, perchè la bandiera è rossa invece che nera? L'estremo, di qualsiasi colore sia, non porta da nessuna parte.