Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sophie, ebrea bella, colta ed elegante, nasce ad Aleppo negli anni '20. Studia in Francia e dopo essere sfuggita alle leggi razziali si trasferisce in Italia con l'amato Maurice e la primogenita Aline. Nella Milano del dopoguerra si fa notare per lo stile anticonvenzionale: è una giovane donna sofisticata e benestante che con le figlie parla solo in francese e preferisce andare alla Scala invece che in sinagoga.

Elegante e indomabile, Sophie guida (anche il motoscafo), gestisce e amministra la famiglia come fosse lei "il maschio" (il marito è spesso lontano per lavoro e di lei si fida). La sua vita scorre raccontata dalla figlia Esther: sullo sfondo la guerra, l'esilio, i profughi, il boom economico, il bel mondo, gli ebrei e la loro cultura.

Fino a che Sophie, che è diventata nonna e ha perso Maurice, comincia a sentirsi isolata. Soffre. La sua camminata eretta e svelta si fa tentennante. Il dolore alla schiena è pungente. Il passo piano piano più debole. Sophie, che ha sempre curato molto il suo aspetto, è sconvolta dal decadimento. E quando la malattia la mangia piano piano, lei decide di offrire tutta se stessa prima di abbandonare il gioco. Con fermezza e dignità. Le stesse con cui ha governato la sua vita e quella delle quattro figlie, che devono trovare un accordo e assecondare la decisione ultima di una madre che si farà rispettare fino in fondo dalla vita e dal tempo.

©2018 La nave di Teseo Editore Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di In compagnia della tua assenza

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    24
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • daniela
  • 07/12/2020

riscoprire la madre

dopo la morte dei genitori e forse in particolare della madre, si ripensa la loro figura , la loro storia personale...si riscoprono e meditano le loro vite.. è capitato anche a me.. è..necessario...si riapre un dialogo muto e senza risposta ..si conferma che siamo ..anche come ci vivono gli altri...cosa c e di autobiografico in questa storia?.cmq affascinante come ogni vita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/11/2020

bellissimo

molto interessante sotto diversi aspetti, lettura ottima, articolato . un vero piacere ascoltare questo audiolibro.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 06/06/2020

Intimo

Questo romanzo malinconico, delicato e intimo scandaglia con precisione quasi chirurgica l'animo umano di una donna libera, indipendente e anticonformista. Nella parte finale le quattro figlie raccontano a se stesse la loro "madre" e questo ci fa comprendere come ogni atteggiamento, avvenimento, situazione venga filtrato dal nostro modo di essere. Bello.
Luisa

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • grazia maccarinelli
  • 30/03/2020

Dolcezza dei ricordi

Libro tenero, pur se malinconico, scritto bene, letto egregiamente, lo consiglio per un pomeriggio meditativo