Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ana Belén Liaño, la prima ragazza di Unai López de Ayala, ispettore e profiler del commissariato di Vitoria, viene trovata assassinata nel Tunnel di San Adrián, parte del noto Cammino di Santiago, nei Paesi Baschi. La donna è stata appesa con una corda ai piedi e affogata, immersa in un calderone di bronzo, un reperto sottratto probabilmente a un museo.

Unai e la collega Estíbaliz scoprono che Ana Belén era incinta e che è stata giustiziata secondo un antico rituale celtico risalente a oltre duemila anni fa: la Tripla Morte celtica. Dopo aver consultato alcuni esperti, gli ispettori del commissariato di Vitoria capiscono di trovarsi davanti all'operato di un assassino seriale che uccide le sue vittime in luoghi di culto della mitologia celtica, collegati tra loro dai cosiddetti "riti dell'acqua", e situati nei Paesi Baschi e nella confinante regione di Cantabria. Un filo rosso unisce le vittime: sono donne e uomini che stavano per diventare genitori. Quando Unai scopre che la vicecommissaria Díaz de Salvatierra è incinta, e il figlio potrebbe essere suo, capisce che anche lui è probabilmente nella lista dell'assassino.

Riuscirà Unai a spezzare quella catena di violenza durata millenni?

©2020 Piemme (P)2020 Piemme

Cosa pensano gli ascoltatori di I riti dell'acqua

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    45
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • MIELE
  • 23/02/2021

TERRIBILE

Una telenovelas fatta di incesti, ignoranza e personaggi ridicoli...
Fino a metà del libro l'illusione che ci sia una storia interessante, poi pian piano ogni speranza si dissolve, l'ho finito per curiosità e disperazione volevo capire fino a che punto di sarebbe spinta questa scrittrice?
Assolutamente andrebbe tolto il genere "thriller" o "poliziesco".
Un profiler che ha le intuizione di un bambino di quattro anni, che si beve qualsiasi storia gli propinino, si strugge in continuazione come una ragazzina adolescente, personaggi dipinti ad acquarello che si dissolvono o rinascono a piacimento.
Incesti a ogni angolo di una perversione irrealistica.
Insomma NO, lasciate perdere e speriamo non ce ne siano altri.. fortuna non ho iniziato con il primo.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Samanta
  • 03/02/2021

Inverosimile, più del primo...

Secondo me è piuttosto inverosimile. L'assassino è veramente improbabile. Alcuni dei protagonisti appaiono a tratti estremamente sciocchi: irritanti! Faccio solo un piccolo esempio che si trova nel romanzo precedente... fa troppo ridere che una persona non si accorga che il coniuge si tinge i capelli da anni!!! Narrato abbastanza bene anche se l'interpretazione a volte sembra fuori contesto!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 17/01/2021

La Spagna che non ti aspetti

Nel complesso abbastanza piacevole, ma con alti e bassi.
Cose positive: trama molto articolata e avvincente nel finale, anche se un po' scontato. Ambientazione incantevole, forse perché ho frequentato i posti.. Buon ritmo, senza eccessi.
Cose negative: personaggi un po' stereotipati e caricati; dettagli a volte approssimativi (come quando Superman indossa gli occhiali da miope e nessuno lo riconosce più: vedono solo Clark Kent...), come alcuni riferimenti cronologici. La lettura, pur modulata ed espressiva, a volte é asincrona con il contesto. A volte i dialoghi fanno l'effetto di una telenovela...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • carmela
  • 08/12/2020

Secondo capitolo della trilogia

Bello anche il secondo, anche se un po troppo torbida la storia ed il finale un po affrettato.. Mi sono così tanto affezionata ai luoghi raccontati che appena finisce la pandemia del mondo ho deciso di andare a visitare l'interno della Spagna.. Aspetto il terzo capitolo della trilogia!! Spero presto.. Buon ascolto a tutti..