Firenze medioevale

Storia d'Italia 22
Letto da: Eugenio Farn
Serie: Storia d'Italia, Titolo 22
Durata: 44 min
Categorie: Storia
4.5 out of 5 stars (9 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Dall'aspro conflitto fra Papato e Impero che caratterizzò tutto il Medioevo ne trassero vantaggio le autonomie comunali, e Firenze, sin dalla morte di Matilde di Canossa (1115) si apprestò a divenire una delle maggiori potenze mercantili d'Europa. L'audiolibro ripercorre la storia dei primi due secoli comunali del capoluogo toscano, con i suoi conflitti fra Guelfi e Ghibellini, le sue ferree leggi economiche e amministrative, la nascita delle corporazioni e delle compagnie, le conquiste territoriali e lo strabiliante sviluppo culturale e artistico, in particolare con gli intellettuali del Dolce Stil Novo, tra cui primeggia Dante Alighieri. Dalla lingua volgare fiorentina di questi secoli discese quindi, per via letteraria, il primo nucleo di quella che sarà la lingua italiana moderna.

Questo volume è realizzato a cura della redazione de il Narratore audiolibri, con riferimento alle opere degli storici Pasquale Villari, Robert Davidsohn, Daniela De Rosa, Maria Elena Cortese, Gabriele Orlandini.
©2014 il Narratore Srl (P)2014 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Non ci sono recensioni disponibili